L’ultimo acquisto della Samp? Non è un calciatore… L’ultimo acquisto della Samp? Non è un calciatore…
Il calciomercato ha chiuso i battenti a fine gennaio -grazie a Dio, è finito lo strazio del continuo rincorrersi di voci senza fondamento e... L’ultimo acquisto della Samp? Non è un calciatore…

Il calciomercato ha chiuso i battenti a fine gennaio -grazie a Dio, è finito lo strazio del continuo rincorrersi di voci senza fondamento e trattative improbabili- ma c’è qualcuno che ancora continua a fare affari, e a portare facce nuove nella propria squadra: è il caso della Sampdoria, che qualche giorno fa ha presentato il suo ultimo arrivato.

Ma, attenzione, non si tratta di un calciatore. No, perché la società blucerchiata del presidente Massimo Ferrero, martedì, ha presentato Mattia Guarracino. Che, ovviamente, non è un calciatore. E allora quale sarà il compito di questo ragazzo nella società di Genova?

Semplice, Guarracino, conosciuto online come Lonewolf92, rappresenterà la Sampdoria nel mondo virtuale di FIFA17 (ed edizioni successive, immaginiamo). Gareggerà negli E-Games, i “Mondiali” dei videogiochi utilizzando sempre la Sampdoria, e sarà in un certo senso un ambasciatore della squadra blucerchiata nel mondo dei videogiochi calcistici.

Non è la prima volta in assoluto che una società di calcio fa un acquisto del genere (all’estero lo hanno già fatto PSG e Wolfsburg, per esempio) ma è la prima volta che succede in Italia.