L’ultimo 0-3 subito in casa in campionato dalla Juve L’ultimo 0-3 subito in casa in campionato dalla Juve
La gara dell’Allianz Stadium ha regalato un risultato decisamente clamoroso: la Fiorentina di Prandelli, uscendo da un periodo negativo che durava da parecchio tempo,... L’ultimo 0-3 subito in casa in campionato dalla Juve

La gara dell’Allianz Stadium ha regalato un risultato decisamente clamoroso: la Fiorentina di Prandelli, uscendo da un periodo negativo che durava da parecchio tempo, si è imposta con un roboante 3-0 sulla Juventus.

I Viola sono andati avanti immediatamente con il gol di Vlahovic, e hanno poi potuto giocare gran parte del match in superiorità numerica dopo l’espulsione di Cuadrado.

Nella ripresa, poi, sono arrivati l’autogol di Alex Sandro e il gol dell’ex di Caceres che hanno fissato il punteggio sul definitivo 0-3.

Un risultato che la Juventus non subiva da più di 10 anni. L’ultima sconfitta con un punteggio del genere risale infatti al 10 gennaio del 2010, quando i bianconeri allenati da Ciro Ferrara persero 3-0 contro il Milan di Leonardo, con i gol di Ronaldinho (doppietta) e Alessandro Nesta. E con due assist di Andrea Pirlo, all’epoca in maglia Milan. In panchina nella Juventus, un ragazzo di nome Ciro Immobile

Questo il tabellino di quel match:

Juventus: Manninger; Grygera, Cannavaro, Chiellini, Grosso; Salihamidzic (60′ Del Piero), Marchisio, Felipe Melo, Poulsen (64′ De Ceglie), Diego; Amauri. Panchina: Chimenti, Legrottaglie, Zebina, Tiago, Immobile All. Ferrara

Milan: Dida; Abate, Thiago Silva, Nesta, Antonini; Pirlo, Gattuso (65′ Flamini), Ambrosini, Beckham; Ronaldinho, Borriello (85′ Huntelaar). Panchina: Storari, Kaladze, Jankulovski, Inzaghi. All: Leonardo

Marcatori: 29′ Nesta, 72′ Ronaldinho, 88′ Ronaldinho