L’ultima volta che Sergio Ramos ha affrontato Salah non è andata benissimo per l’egiziano L’ultima volta che Sergio Ramos ha affrontato Salah non è andata benissimo per l’egiziano
Come tutti saprete il 26 Maggio a Kiev si disputerà la finale di Champions League tra Real Madrid e Liverpool: i ragazzi di Zidane,... L’ultima volta che Sergio Ramos ha affrontato Salah non è andata benissimo per l’egiziano

Come tutti saprete il 26 Maggio a Kiev si disputerà la finale di Champions League tra Real Madrid e Liverpool: i ragazzi di Zidane, vincendo, conquisterebbero il trofeo per il terzo anno consecutivo, evento già accaduto in passato ma dalla portata storica, mentre per gli uomini di Klopp si tratterebbe della sesta Champions nella storia del club, un traguardo molto ambizioso.

I Reds, per tentare l’impresa, sperano di avere un Salah sulla falsariga di quello ammirato durante tutto l’arco della stagione, ovvero un giocatore in grado di fare la differenza come pochi altri al mondo. Su di lui e sul suo stato di forma, in periodo di Ramadan, si baseranno molte delle speranze rosse di vittoria finale.

I Blancos hanno tantissimi fuoriclasse e soprattutto gente abituata a giocare queste partite, uno tra tutti Sergio Ramos, capitano e bandiera del club con cui ha ottenuto una serie impressionante di successi.

Cercare di contenere le sgroppate di Salah spetterà anche a lui, nonostante un attacco come quello dei Reds si possa arginare unicamente con un perfetto lavoro di squadra.

È altrettanto vero che per la filosofia di gioco del Real, spesso improntata all’attacco, i difensori saranno per forza di cose esposti a tante situazioni di uno contro uno, difficili da gestire.

Non sarà quella del 26 Maggio la prima volta che i due si affronteranno: era già successo nella stagione 2015-2016, sempre in Champions, in occasione della sfida degli ottavi di finale tra Roma e Real Madrid. In quell’occasione passò il Real vincendo entrambe le sfide 2-0 e Sergio Ramos vinse tutti i duelli individuali con l’egiziano.

Ecco qualche highlights della prestazione monumentale del difensore spagnolo in quella partita:

Quando nei giorni scorsi è stato chiesto un parere a Sergio Ramos riguardo alla paura di affrontare un giocatore come Salah, in questo stato di onnipotenza fisica e tecnica, questa è stata la sua risposta: “Abbiamo visto cosa è in grado di fare Salah questa stagione, ma è solo uno degli undici giocatori del Liverpool. Durante la mia carriera ho affrontato tantissimi giocatori che erano o sono considerati i migliori al mondo nel loro ruolo. Da parte mia non c’è mai stata paura. Rispetto sì ma paura mai“.

Vedremo se nel frattempo Momo Salah, cresciuto esponenzialmente, sarà stato in grado di trovare le giuste contromisure per avere la meglio su Sergio Ramos.

Noi non vediamo l’ora di gustarci anche questa sfida nella sfida, che si preannuncia più infuocata che mai.

Related Posts

Marcelo Brozovic è diventato indispensabile

2018-10-22 08:52:31
delinquentidelpallone

1

Cristiano Ronaldo, arriva la stangata!

2017-08-14 13:59:35
delinquentidelpallone

1

Vaduz-La Fiorita: una notte in Europa

2015-07-10 12:37:26
delinquentidelpallone

1

Il bellissimo gol dello Sheffield Wednesday

2016-11-19 18:18:51
delinquentidelpallone

1

La promessa speciale dell’attrice hard per Kokorin

2016-06-18 10:16:50
delinquentidelpallone

1

I consigli dei delinquenti per il Fantacalcio – 6a giornata

2015-09-26 13:38:50
delinquentidelpallone

1

La situazione di tutti i gironi di Europa League

2018-11-09 11:05:49
delinquentidelpallone

1

Quando il Bernabeu si alzò in piedi per Alex Del Piero

2015-05-13 10:23:52
delinquentidelpallone

1