Lou Williams rovina la festa a KD con una prestazione strepitosa Lou Williams rovina la festa a KD con una prestazione strepitosa
Nella notte NBA, Kevin Durant ha superato un traguardo notevole: con i 40 punti segnati nel match contro i Clippers, infatti, è arrivato a... Lou Williams rovina la festa a KD con una prestazione strepitosa

Nella notte NBA, Kevin Durant ha superato un traguardo notevole: con i 40 punti segnati nel match contro i Clippers, infatti, è arrivato a quota 20.000 in carriera.

Un traguardo che però KD non ha potuto festeggiare in maniera totalmente adeguata.

I Golden State Warriors, infatti, sono stati sorpresi alla Oracle Arena dai Los Angeles Clippers, che si sono imposti per 125-106, imponendo così ai campioni NBA in carica la nona sconfitta stagionale.

Mattatore assoluto di serata, Lou Williams, che ha devastato gli avversari con una prestazione da leggenda, il suo nuovo career high, fissato a quota 50 punti.

Williams ha messo a segno 27 dei suoi 50 punti nel solo terzo quarto, chiuso, come potete vedere dagli highlights qui sotto, da una tripla praticamente impossibile.

Ecco le immagini della strepitosa prestazione di Sweet Lou.

Per Williams, 16-27 dal campo in totale, con 8 triple messe a segno su 16 tentativi. A coronare la stupenda prestazione, anche 7 assist per i compagni.

Come detto, a Golden State non sono bastati i 40 punti di Durant, che ha così amaramente festeggiato il raggiungimento dei 20.000 punti in carriera.

Comunque, una sconfitta che non fa poi così male ai Warriors, privi di Curry e Thompson anche stanotte, e che possono comunque guardare con ottimismo al prosieguo della stagione, in attesa di sfide più impegnative.