Lonzo Ball: tripla doppia da record, meglio di LeBron Lonzo Ball: tripla doppia da record, meglio di LeBron
Il sabato NBA ha regalato un numero spropositato di partite, in giro per gli Stati Uniti, con risultati a volte anche sorprendenti. A Milwaukee,... Lonzo Ball: tripla doppia da record, meglio di LeBron

Il sabato NBA ha regalato un numero spropositato di partite, in giro per gli Stati Uniti, con risultati a volte anche sorprendenti.

A Milwaukee, però, si è riscritta in un certo senso la storia della Lega, o almeno qualche pagina del suo libro dei record.

I Los Angeles Lakers sono usciti sconfitti per 98-90, ma il rookie dei gialloviola Lonzo Ball ha fatto registrare una tripla doppia: non una come tutte le altre, ma una tripla doppia che lo proietta nella storia della Lega.

A 20 anni e 15 giorni, infatti, Lonzo Ball è diventato il giocatore più giovane a far registrare una tripla doppia in NBA, strappando il primato a LeBron James, che ci era riuscito a 20 anni e 20 giorni.

Contro i Bucks, Ball ha messo a segno una prestazione da 19 punti, 11 rimbalzi e 13 assist, che come detto non sono però serviti ai Lakers a strappare la vittoria in casa dei Bucks, che si sono imposti per 98-90 grazie alla solita grande prestazione di Antetokounmpo da 33 punti e 15 rimbalzi.

Queste le immagini della performance di Lonzo Ball.

In questa stagione, Lonzo Ball sta viaggiando a 9.7 punti di media, 6.8 rimbalzi e 7.4 assist: un po’ meno rosee le sue percentuali al tiro, visto che il numero 2 dei Lakers tira con il 31,4% dal campo e il 25% da tre.

Al momento, nella corsa al titolo di Rookie dell’anno, Ben Simmons sembra già decisamente in vantaggio.