Il finale di stagione, in Italia e nel resto d’Europa, è ancora infuocato, e tra qualche settimana calerà definitivamente il sipario sulle competizioni per...

Il finale di stagione, in Italia e nel resto d’Europa, è ancora infuocato, e tra qualche settimana calerà definitivamente il sipario sulle competizioni per club, con le due finali di Champions League ed Europa League.

Da quel momento, dopo qualche settimana di riposo necessaria per ricaricare le batterie, tutti gli occhi saranno necessariamente puntati sui Mondiali di Russia 2018 che prenderanno il via a partire da metà giugno.

La competizione, come tutte le rassegne iridate, si presenta incerta e garantirà sicuramente sorprese e ribaltoni, ma già da oggi qualcuno sta cercando di capire chi potrà vincere i Mondiali.

Il CIES – Footbal Observatory ha studiato, con i suoi metodi statistici, quella che sarà la situazione in vista dei Mondiali, e ha provato a prevedere chi ha le maggiori possibilità di portarsi a casa la Coppa del Mondo a metà luglio.

Questi i risultati dello studio, con un indice che va da 100 a scendere, dove 100 indica le probabilità statistiche maggiori.

Spagna 100

Brasile 89

Francia 84

Germania 82

Inghilterra 74

Belgio 72

Argentina 69

Croazia 64

Portogallo 63

Svizzera 60

Danimarca 56

Colombia 56

Uruguay 51

Russia 51

Polonia 47

Serbia 46

Messico 45

Senegal 43

Marocco 42

Svezia 40

Giappone 37

Nigeria 36

Islanda 33

Tunisia 31

Corea del Sud 30

Egitto 30

Costa Rica 28

Australia 27

Peru 26

Iran 23

Arabia Saudita 21

Panama 12

Dunque, le quattro favorite sono Spagna, Brasile, Francia e Germania, che realisticamente dovrebbero essere quelle più accreditate per la vittoria finale.

Panama e Arabia Saudita, invece, quelle con meno possibilità di portare a casa il trofeo. Ma, forse, non c’era bisogno della statistica per scoprirlo…