L’ultimo match della domenica in Liga – sì, con la serie A ferma stiamo dando un’occhiata in giro- era quello in programma all’Anoeta tra...

L’ultimo match della domenica in Liga – sì, con la serie A ferma stiamo dando un’occhiata in giro- era quello in programma all’Anoeta tra la Real Sociedad e il Barcellona.

La squadra blaugrana (ehi, avete visto le maglie che indosseranno l’anno prossimo? Sono particolari!) aveva infatti la possibilità di mettere un altro piccolo tassello nella corsa al titolo, con il Real probabilmente tagliato ormai fuori dalla sconfitta con il Villarreal patita ieri.

Ma le cose, almeno all’inizio, non si sono messe benissimo per la squadra di Valverde.

La Real Sociedad, nel primo tempo, si era infatti portata avanti per 2-0, grazie alle reti segnate da Willian Jose e Juanmi.

Il Barcellona ha prima accorciato le distanze con l’ormai consueto gol di Paulinho – che sta staccando CR7 nella classifica marcatori – e poi trovato il pareggio con il grandissimo gol segnato dal Pistolero, Luis Suarez.

Ecco il gol dell’attaccante uruguaiano.

Questa la prodezza di Suarez vista da altra angolazione.

Nel momento in cui scriviamo, la partita dell’Anoeta è ancora sul punteggio di 2-2. Ma, anche in caso di risultato non propriamente positivo, il Barcellona avrebbe comunque già le mani sul titolo, a meno di un suicidio o di un’altra clamorosa rimonta dell’Atletico Madrid, al momento l’alternativa più credibile ai blaugrana.