Lo sfogo di Rudiger dopo la sconfitta contro il Leicester Lo sfogo di Rudiger dopo la sconfitta contro il Leicester
Oggi si è giocato in Premier League e tra le partite in programma c’era anche Chelsea-Leicester, sfida molto importante soprattutto per la classifica dei... Lo sfogo di Rudiger dopo la sconfitta contro il Leicester

Oggi si è giocato in Premier League e tra le partite in programma c’era anche Chelsea-Leicester, sfida molto importante soprattutto per la classifica dei padroni di casa, che dovevano rispondere alle altre squadre in lotta per i primi posti.

Arsenal e Liverpool avevano già vinto le rispettive partite ed era quindi fondamentale rimanere aggrappati in scia ai primi posti, anche se i Reds avevano già allungato in maniera piuttosto significativa sul terzo posto.

I ragazzi di Sarri sono però incappati in una brutta battuta di arresto, sconfitti in casa con il punteggio di 0-1, puniti dal gol di Vardy al minuto 51.

Il Chelsea, dopo la sconfitta, si ritrova al quarto posto a pari punti con l’Arsenal quinto, un periodo difficile in Premier League che rischia di farli precipitare fuori dalla zona Champions.

A fine match, tra gli altri, ha parlato anche Antonio Rudiger, difensore che conosciamo bene per averlo visto nel nostro campionato con la maglia della Roma.

Le sue parole, probabilmente dettate dalla frustrazione a caldo, non sono state certo diplomatiche, anzi si è trattato di uno sfogo piuttosto duro.

È un disastro. Non parliamo più di possibilità di vincere il campionato, se non siamo in grado di vincere queste partite non possiamo competere. Parliamo di primi 4 posti ora. Forse si tratta di mancanza di mentalità. È stupido.”

Ovviamente sotto la lente della critica è finito anche l’allenatore, Maurizio Sarri, ed alcune sue scelte, come ad esempio quella di far giocare Willian ma non solo.

Al termine della partita ha parlato anche l’ex tecnico del Napoli, il quale ha ammesso come sia impossibile raggiungere City e Liverpool e ha criticato l’atteggiamento della sua squadra dopo il gol subito.

Dopo il gol preso la reazione è stata strana, non nella direzione giusta, sembravamo 11 giocatori che giocavano ognuno per conto proprio. Dobbiamo fare meglio, come nella prima parte di gara.”

Insomma un periodo piuttosto turbolento in casa Chelsea, con voci di mercato piuttosto insistenti che certamente non contribuiscono a rasserenare l’ambiente.

Related Posts

Vincenzo Montella ha perso la testa dopo Parma-Fiorentina

2019-05-19 16:07:34
delinquentidelpallone

18

La pesantissima frecciata di Zidane a Bale dopo Real-Betis

2019-05-19 15:40:28
delinquentidelpallone

18

Dove andrà Allegri dopo l’addio alla Juventus?

2019-05-17 14:01:40
delinquentidelpallone

18

La furia di Gasperini dopo la finale di Coppa Italia

2019-05-15 21:29:50
delinquentidelpallone

18

Le parole di Vincenzo Montella dopo la sconfitta contro il Milan

2019-05-11 21:25:48
delinquentidelpallone

18

ll messaggio di Rincon dopo la lite con Sirigu in allenamento

2019-05-09 15:22:42
delinquentidelpallone

18