L’intervista surreale di Bielsa dopo l’esordio vittorioso in campionato L’intervista surreale di Bielsa dopo l’esordio vittorioso in campionato
Marcelo Bielsa è un allenatore che sarà sempre destinato a far parlare di sé, nel bene e nel male, in quanto totalmente fuori dagli... L’intervista surreale di Bielsa dopo l’esordio vittorioso in campionato

Marcelo Bielsa è un allenatore che sarà sempre destinato a far parlare di sé, nel bene e nel male, in quanto totalmente fuori dagli schemi.

Non per nulla viene soprannominato El Loco, il pazzo, e mai soprannome fu più azzeccato se conoscete un minimo la storia del personaggio.

Il Loco in questa stagione allenerà il Leeds, squadra storica inglese attualmente in Championship, una decisione in pieno stile Bielsa, che spesso in carriera è stato affascinato da queste sfide particolari più che dai grandi club, a cui qualche volta è stato accostato.

Ieri c’è stato l’esordio casalingo del suo Leeds ad Elland Road e non poteva essere dei migliori: la squadra di Bielsa si è imposta per 3-1 contro lo Stoke City, una delle squadre più quotate per tornare in Premier.

A fare notizia, oltre alla vittoria, è stata l‘intervista surreale di Marcelo Bielsa al termine della partita, intervista in cui si è presentato con un interprete, dando vita ad un siparietto del tutto fuori dagli schemi.

In pratica il giornalista fa le domande in inglese, il traduttore le rifrisce in spagnolo a Bielsa il quale elabora la sua risposta e la riferisce nuovamente al traduttore.

Fin qui nulla di strano, solo che normalmente siamo abituati al fatto che il traduttore espone direttamente la risposta al pubblico in sala stampa o al giornalista, in questo caso no: il traduttore, parlando nell’orecchio di Bielsa, gli dice la traduzione in inglese che viene ripetuta dal Loco al giornalista.

Un siparietto in pieno stile Bielsa che rende molto l’idea di un personaggio totalmente fuori dal comune, anche in queste cose.

Related Posts