L’interessante ed inconsueta strategia su calcio piazzato del Dortmund L’interessante ed inconsueta strategia su calcio piazzato del Dortmund
Ieri si è giocato anche in Bundesliga e tra le squadre impegnate c’era anche il Borussia Dortmund che affrontava il Werder Brema tra le... L’interessante ed inconsueta strategia su calcio piazzato del Dortmund

Ieri si è giocato anche in Bundesliga e tra le squadre impegnate c’era anche il Borussia Dortmund che affrontava il Werder Brema tra le mura amiche.

I gialloneri stanno conducendo un campionato al limite della perfezione e anche ieri sono riusciti a portare a casa i tre punti grazie alla vittoria per 2-1, arrivata in virtù delle reti messe a segno da Paco Alcacer e Marco Reus.

Al momento la squadra di Favre è al primo posto con 9 punti di margine sul Borussia Mönchengladbach, un vantaggio piuttosto rassicurante.

Come detto anche ieri ha trovato la via del gol Paco Alcacer, giunto alla sua undicesima rete in dieci partite, un dato incredibile che testimonia lo stato di forma dell’attaccante spagnolo.

La rete di ieri è arrivata su colpo di testa derivante dagli sviluppi di un calcio di punizione battuto dalla fascia e orchestrato in maniera veramente inedita ed intelligente.

Guardate lo “schema”:

Guerreiro confabula con il compagno di squadra sul punto del pallone, poi fa uno scatto improvviso sulla fascia come se dovesse ricevere il pallone a sorpresa. Si tratta di una finta dal momento che il pallone non viene calciato e Guerreiro sembra disinteressarsi del calcio piazzato mentre torna indietro verso il pallone.

È qui che però accade la sorpresa: quando tutti si aspettano la battuta di Reus col destro è proprio Guerreiro che, tornando indietro, batte a sorpresa la punizione col mancino trovando Alcacer completamente libero in mezzo all’area di rigore.

Probabilmente i giocatori del Werder si sono fatti cogliere impreparati da questa punizione veramente molto inconsueta ma tremendamente efficace.

La partita ha vissuto anche un momento molto toccante quando Nuri Sahin, dopo aver militato per 14 anni nel Dortmund, è tornato da avversario con la maglia del Werder.

Il pubblico gli ha voluto tributare il giusto omaggio, al quale il giocatore ha risposto ringraziando in maniera visibilmente molto emozionata.

Related Posts

Fantacalcio: la worst 11 della 20a giornata

2016-01-18 17:20:22
delinquentidelpallone

1

In Francia c’è una squadra in cui decidono tutto i tifosi

2018-10-19 08:52:01
delinquentidelpallone

1

Gli 11 giocatori trappola da evitare al Fantacalcio

2016-08-17 13:34:03
delinquentidelpallone

1

In Espanyol-Barcellona è successo praticamente di tutto

2018-01-17 22:22:41
delinquentidelpallone

1

Ode a Ivarov

2016-11-28 19:47:49
delinquentidelpallone

1

“Il” VAR o “la” VAR? Risponde l’accademia della crusca

2017-08-23 08:06:24
delinquentidelpallone

1

Il coraggio di Giampaolo

2017-07-03 08:35:30
delinquentidelpallone

1

Cile, campeón!

2015-07-12 13:42:24
delinquentidelpallone

1