L’impressionante statistica di Aguero nelle prime giornate di Premier League L’impressionante statistica di Aguero nelle prime giornate di Premier League
Dopo la volata della scorsa stagione, con il successo dei Citizens sul filo di lana, la Premier League è ripartita all’insegna del duello tra... L’impressionante statistica di Aguero nelle prime giornate di Premier League

Dopo la volata della scorsa stagione, con il successo dei Citizens sul filo di lana, la Premier League è ripartita all’insegna del duello tra il Manchester City e il Liverpool, con Guardiola e Klopp che presumibilmente si daranno di nuovo battaglia fino al termine della stagione.

E se i Reds hanno fin qui fatto bottino pieno, conquistando 12 punti in 4 partite, il Manchester City insegue a quota 10, per “colpa” del rocambolesco pareggio contro il Tottenham, con il VAR che ha annullato il gol vittoria di Gabriel Jesus.

Il grande protagonista di questo avvio di campionato, per quanto riguarda i Citizens, è stato Sergio Aguero, che dopo quattro partite è già in fuga nella classifica cannonieri a quota 6 gol segnati.

Ma c’è una statistica che forse fa ancora più impressione: per segnare questi 6 gol, al Kun sono bastati solamente 6 tiri in porta, vale a dire che fino a questo momento l’attaccante argentino è stato letteralmente infallibile (almeno quando ha beccato lo specchio della porta).

In totale, invece, sono state 13 le conclusioni di Aguero, a dimostrazione, in ogni caso, dell’ottima mira del numero 10 del City.

Ovviamente, non è tutto merito solamente della classe e delle giocate di Aguero, che viene esaltato dal gioco del City, che sembra ormai diventata una macchina ben rodata: e il Kun, come terminale offensivo della squadra di Guardiola, è semplicemente perfetto.