La Ligue 1, molto probabilmente, non è in cima alle vostre preferenze dei campionati europei da seguire con attenzione. Considerato che il PSG sembra...

La Ligue 1, molto probabilmente, non è in cima alle vostre preferenze dei campionati europei da seguire con attenzione.

Considerato che il PSG sembra ormai aver già dato l’allungo decisivo (+6 sul Monaco secondo in classifica), la massima divisione francese sembra avere già poco da dire, e quindi vi perdoniamo se vi perdete qualcosa per strada.

Stasera, appunto, si recuperava una gara di Ligue 1 che era stata sospesa lo scorso 30 settembre, quella tra Amiens e Lille, due squadre invischiate nelle parti basse della classifica.

La partita venne sospesa, sul punteggio di 1-0 per il Lille del Loco, Marcelo Bielsa, per il cedimento delle barriere della tribuna che ospitava proprio i tifosi del Lille, in trasferta: l’Amiens ha giocato in esilio per un mese e mezzo, il tempo necessario per sistemare la tribuna crollata, e oggi, a stadio sistemato, è stato possibile recuperare il match.

E qui è arrivata la terribile beffa per Bielsa, che, nel match sospeso il 30 settembre era in vantaggio, e invece stasera è stato surclassato per 3-0 (la partita, infatti, non è ripresa da dove era stata interrotta, ma è ricominciata dallo 0-0).

(Le immagini del crollo nella partita del 30 settembre)

Una vera e propria disfatta, con il Lille che è sempre più giù in classifica, anche se la zona salvezza è solo a 2 punti: e pensare che la partita originaria era stata sospesa proprio per “colpa” dell’esultanza dei tifosi del Lille al gol del momentaneo vantaggio.

Per assurdo, probabilmente gli sarebbe convenuto non festeggiarlo proprio quel gol…