L’idea di Galliani per la Serie A dell’anno prossimo L’idea di Galliani per la Serie A dell’anno prossimo
Le dichiarazioni di oggi del Ministro della Salute, Roberto Speranza, hanno frenato per un po’ chi pensava a una pronta ripartenza del campionato di... L’idea di Galliani per la Serie A dell’anno prossimo

Le dichiarazioni di oggi del Ministro della Salute, Roberto Speranza, hanno frenato per un po’ chi pensava a una pronta ripartenza del campionato di Serie A.

Eppure, nelle prossime settimane senza dubbio si tornerà a pensare al modo più semplice e soprattutto sicuro per conludere il principale torneo calcistico italiano, che ha necessità di essere portato a termine soprattutto per necessità economiche.

Dell’argomento è tornato a parlare anche Adriano Galliani, che in un’intervista al quotidiano Il Giornale ha spiegato la sua idea.

Galliani ha spiegato che, nel caso in cui la conclusione della stagione 2019/20 dovesse andare per le lunghe, fino all’autunno, l’unica soluzione sarebbe quella di fare, per la stagione successiva, un campionato che duri lungo tutto l’anno solare 2021.

Queste le parole di Galliani:

Completato in autunno inoltrato 2020 il campionato più le coppe, non è pensabile di ricominciare il giorno dopo il torneo successivo, senza un periodo ridotto di vacanze e di nuova preparazione. Anticipo già l’obiezione: ma come devono fare altre ferie dopo la sosta di due mesi? È vero che i calciatori sono stati fermi due mesi ma sono rimasti reclusi in casa“.

Ma, soprattutto, Galliani ha un’idea particolare per organizzare quello che, secondo lui, dovrebbe essere il torneo 2021.

La prima idea che mi viene è questa: dividere la serie A in due gironi da 10 squadre, le prime 8 o le prime 4 classificate si giocano quarti, semifinali e finali per aggiudicarsi lo scudetto e così in 5 mesi si conclude la stagione“.

Cosa ne dite? Vi stuzzica questa ipotesi?