L’ennesima prodezza di Giovinco su punizione L’ennesima prodezza di Giovinco su punizione
Oggi si è giocato in quasi tutti i campionati d’Europa e del Mondo, compreso quello americano che ci piace sempre seguire con particolare attenzione.... L’ennesima prodezza di Giovinco su punizione

Oggi si è giocato in quasi tutti i campionati d’Europa e del Mondo, compreso quello americano che ci piace sempre seguire con particolare attenzione.

Non era una giornata qualunque in MLS bensì il Decision Day, ovvero l’ultimo turno di regular season che definiva il quadro dei playff.

Tra le tante partite in programma c’era Atlanta-Toronto, sfida d’alta classifica per quel che riguarda la Eastern Conference con Toronto saldamente in testa a tutte e Atlanta al quarto posto.

La partita si è conclusa con il risultato di parità: un 2-2 agguantato proprio nei minuti finali da Toronto grazie ad una punizione capolavoro di Sebastian Giovinco.

La “Formica atomica” aveva già fatto parlare di sè in settimana per il suo sfogo nei confronti del Ct della Nazionale italiana Giampiero Ventura, reo secondo il folletto di Torino di non tenerlo in considerazione nonostante le ottime prestazioni sfoderate in MLS nel corso di questi ultimi anni.

Se è vero come è vero che il campionato americano di calcio non è tra i più competitivi bisogna comunque considerare che le prestazioni di Giovinco sono sempre state ottime e in attacco l’Italia, soprattutto ora che è orfana di Belotti, non ha così tanti giocatori imprescindibili.

In ogni caso anche oggi Giovinco ha regalato una prodezza assoluta su calcio di punizione, non certo una novità in quanto ha dato prova nel corso delle ultime stagioni di essere diventato una sorta di macchina sui calci piazzati.

All’84’ minuto di gioco Seba lascia partire un destro forte e preciso che si spegne all’incrocio dei pali, senza nessuna possibilità per il portiere avversario di raggiungere la sfera.

Ecco il gol di Seba da tutte le possibili angolazioni.

Nel 2017 siamo già a 16 gol realizzati in 23 partite, un bottino di tutto rispetto soprattutto per uno come lui che non si può certo considerare una prima punta.

Nella stessa partita c’è stato anche un episodio curioso: al gol di Altidore dagli spalti è stata lanciata una birra che è finita sul terreno di gioco,  l’ha raccolta Giovinco che si è fatto un bel brindisi con i tifosi.

Con questo risultato Toronto accede direttamente alle semifinali di Conference mentre Atlanta dovrà giocare il knockout game contro Columbus Crew.

Related Posts

Le 10 cose che chi gioca al Fantacalcio odia di più

2016-09-20 16:44:05
delinquentidelpallone

1

I cinque migliori assist di Xavi in Liga

2019-01-25 11:52:34
pagolo

1

La clausola di rescissione di Kevin De Bruyne

2018-09-14 08:06:37
delinquentidelpallone

1

Andrés D’Alessandro e la maledizione di Diego

2015-09-03 15:28:04
delinquentidelpallone

1

Lorenzo Insigne e quel pallone maledetto

2019-03-04 09:03:52
delinquentidelpallone

1

Io sono leggenda

2017-06-05 09:46:02
delinquentidelpallone

1

Žan Celar, il piccolo Dzeko

2019-02-13 15:58:12
delinquentidelpallone

1

Ajax-Juventus: le formazioni ufficiali

2019-04-10 16:20:30
pagolo

1