L’emozionante saluto del Muro Giallo a Roman Weidenfeller L’emozionante saluto del Muro Giallo a Roman Weidenfeller
Nell’ultima giornata di Bundesliga, i tifosi del Borussia Dortmund hanno salutato, nella sua ultima apparizione casalinga, quello che per loro era diventato ormai una... L’emozionante saluto del Muro Giallo a Roman Weidenfeller

Nell’ultima giornata di Bundesliga, i tifosi del Borussia Dortmund hanno salutato, nella sua ultima apparizione casalinga, quello che per loro era diventato ormai una vera e propria leggenda.

Roman Weidenfeller, il 38enne portiere tedesco, ha giocato la sua ultima partita al Signal Iduna Park con la maglia giallonera addosso, e i tifosi del Muro Giallo hanno voluto rendergli omaggio in modo parecchio caloroso.

La parte più calda del tifo del Borussia Dortmund, infatti, si è sempre contraddistinta per grandi gesti d’affetto verso i suoi idoli, e il saluto al portiere non ha fatto eccezione.

Al termine della partita contro il Mainz, infatti, Weidenfeller è stato chiamato sotto la curva, ma dopo pochi minuti i tifosi lo hanno convinto prima ad arrampicarsi sulle recinzioni, e poi lo hanno preso praticamente tra loro, per un abbraccio collettivo che ha fatto commuovere il portiere.

Queste le immagini dello spettacolare avvenimento.

Weidenfeller saluta dopo ben 16 stagioni disputate con la maglia del Borussia Dortmund, dal momento che era arrivato nel 2002, dal Kaiserslautern.

Negli ultimi anni ha giocato sempre meno, ma è stato tra i protagonisti delle grandi imprese giallonere degli ultimi anni, in particolare della campagna di Champions League del 2013, terminata solamente con la sconfitta in finale contro il Bayern Monaco.

Related Posts

Vorrei essere Joey Barton

2014-07-28 18:20:53
delinquentidelpallone

1

Il dubbio amletico di Daniele De Rossi

2019-07-15 08:42:40
delinquentidelpallone

1

L’esordio in Cina di Carrasco e Gaitan è stato una tragedia

2018-03-03 15:10:59
delinquentidelpallone

1

La nuova grande sfida del Rostov

2017-02-25 12:11:39
delinquentidelpallone

1

Il (poco onorevole) record di Alessio Romagnoli

2016-10-22 10:10:39
delinquentidelpallone

1

Bobo Vieri, senza giacca non si entra al casinò: è bagarre

2015-09-08 18:16:44
delinquentidelpallone

1

I balordissimi auguri di Salah a Lovren

2019-01-01 12:07:29
delinquentidelpallone

1

La stagione da fenomeno di Yaya Tourè

2019-09-07 09:42:30
delinquentidelpallone

1