Leandro Paredes è andato davvero a vedere il Superclasico Leandro Paredes è andato davvero a vedere il Superclasico
C’era tantissima attesa, in Sudamerica e non solo, per la doppia finale di Libertadores tra Boca Juniors e River Plate, attesa che è stata... Leandro Paredes è andato davvero a vedere il Superclasico

C’era tantissima attesa, in Sudamerica e non solo, per la doppia finale di Libertadores tra Boca Juniors e River Plate, attesa che è stata poi prolungata dal rinvio di 24 ore per le piogge torrenziali cadute su Buenos Aires in questi giorni.

Alla fine si è giocato domenica sera, e i primi 90 minuti sono finiti sul 2-2, con il Boca che è stato ripreso per due volte dal River.

Ora, appuntamento a sabato 24 novembre per la sfida di ritorno, in programma al Monumental: non valgono i gol in trasferta, quindi sarà come una finale secca, come se alla Bombonera non si fosse giocato, in pratica.

Nei giorni precedenti alla partita, invece, si era parlato molto di Leandro Paredes: il centrocampista argentino dello Zenit, infatti, era stato espulso nel corso dell’ultima gara di campionato, e qualcuno giurava che il motivo fosse da ricercare proprio nella volontà dell’ex giocatore della Roma di andare a vedere il Superclasico in Argentina. Un cartellino cercato e voluto, insomma.

Bè, signori: queste sono le immagini della partita di ieri, e Leo Paredes è proprio lì, in tribuna in mezzo alla gente della Bombonera…

Paredes è stato accolto con grande affetto dai suoi ex tifosi, ed erano in tanti quelli che avrebbero voluto vederlo in campo. 

Chissà se vorrà partecipare anche alla trasferta al Monumental…