Le squadre più importanti della prossima Conference League Le squadre più importanti della prossima Conference League
Se avete seguito insieme a noi le vicende della Conference League, la competizione europea che ha visto la sua edizione inaugurale proprio nel corso... Le squadre più importanti della prossima Conference League

Se avete seguito insieme a noi le vicende della Conference League, la competizione europea che ha visto la sua edizione inaugurale proprio nel corso della scorsa stagione – e che si è conclusa con il trionfo della Roma nella finale di Tirana – avrete certamente compreso che questa coppa stuzzica decisamente il nostro interesse.

E così, anche se siamo ancora ai primi di luglio, abbiamo deciso di proiettare già il nostro sguardo all’edizione 2022/23 della Conference, cercando di capire quali saranno le squadre più importanti che vi potranno partecipare.

Non ci sono, per il momento, squadre già qualificate per la fase a gironi, e anche quelle più in alto nel ranking dovranno affrontare almeno un turno di spareggio.

Per adesso, queste sono le squadre dei principali campionati già qualificati per l’ultimo spareggio:

Fiorentina
West Ham
Villarreal
Colonia
Nizza

A queste si aggiungeranno diverse squadre che arriveranno dalle qualificazioni di Europa League, mentre queste sono le squadre già qualificate per il terzo turno (e che quindi dovranno superarne due per arrivare alla fase a gironi)

Twente
Gil Vicente
Dundee United
Zorya
Anderlecht
Wolfsberger
Lugano
Panathinaikos
Haijduk Spalato

Ci sono poi diverse squadre già qualificate per il secondo turno, tra queste troviamo per esempio:

AZ
Vitoria Guimaraes
Rapid Vienna
Istanbul Basaksehir
Brondby
Sparta Praga
Slavia Praga
Basilea
Young Boys
PAOK
Maccabi Tel Aviv
Hapoel Beer Sheva

A queste, come detto, si potranno aggiungere squadre che arriveranno dall’EL e le vincenti dei primi turni, in cui si stanno affrontando le squadre nei posti inferiori del ranking.