Le squadre che sono riuscite a segnare almeno 100 gol in una stagione di Serie A Le squadre che sono riuscite a segnare almeno 100 gol in una stagione di Serie A
Con i 6 gol segnati martedì sera nel derby contro il Brescia l’Atalanta ha raggiunto la quota straordinaria di 93 gol segnati. Adesso, i... Le squadre che sono riuscite a segnare almeno 100 gol in una stagione di Serie A

Con i 6 gol segnati martedì sera nel derby contro il Brescia l’Atalanta ha raggiunto la quota straordinaria di 93 gol segnati.

Adesso, i bergamaschi possono mettere nel mirino, nelle 5 giornate che restano da qui alla fine del campionato, una serie di record e prestazioni che potrebbero finire davvero negli almanacchi.

Per trovare una squadra che ha segnato di più dell’Atalanta, in tempi recenti, bisogna prendere in considerazione il Napoli 2016/17, che andò in rete 94 volte. Ma i numeri di quel Napoli si riferiscono a tutto il campionato, e quindi, a meno di sorprese, l’Atalanta supererà tranquillamente la squadra di Sarri.

Detto che il record assoluto di gol in un campionato a girone unico da 20 squadre è piuttosto lontano (i 118 gol del Milan ’49-’50) l’obiettivo realistico della squadra di Gasperini potrà quindi essere quello di raggiungere il club di “quota 100”, naturalmente non quello della pensione.

Fino a questo momento, nella storia della Serie A, sono state solamente 7 le squadre che sono riuscite a segnare almeno 100 gol in un campionato. E, come potete notare, tutte parecchio tempo fa, visto che la stagione più recente è quella 1950/51, quasi 70 anni fa.

Queste le squadre che sono riuscite a segnare almeno 100 gol in un campionato di Serie A.

Torino 1947/48: 125 gol segnati*
Milan 1949/50: 118 gol segnati
Milan 1950/51: 107 gol segnati
Inter 1950/51: 107 gol segnati
Torino 1946/47: 104 gol segnati
Juventus 1950/51: 103 gol segnati
Juventus 1949/50: 100 gol segnati

*campionato a 21 squadre

Dunque, numeri che fanno capire ancora di più la straordinarietà di quanto sta facendo la squadra bergamasca, visto che, come potete notare, per esempio nella stagione 1950/51 furono addirittura tre le squadre in tripla cifra, il sintomo del fatto che fosse evidentemente più semplice raggiungere certe cifre.