Le richieste di Allegri per rimanere alla Juventus Le richieste di Allegri per rimanere alla Juventus
Sono ore molto calde in casa Juventus, ore (e giorni) che decideranno il futuro immediato della società bianconera. Andrea Agnelli e tutta la dirigenza... Le richieste di Allegri per rimanere alla Juventus

Sono ore molto calde in casa Juventus, ore (e giorni) che decideranno il futuro immediato della società bianconera.

Andrea Agnelli e tutta la dirigenza bianconera stanno infatti riflettendo sulla decisione più delicata di questo periodo, che influenzerà anche tutte le scelte future: confermare Massimiliano Allegri o cambiare guida tecnica per tentare l’assalto alla tanto desiderata Champions League nella prossima stagione?

Che le idee non siano chiare, sembra ormai evidente. Allegri era stato confermato da Agnelli dopo l’eliminazione con l’Ajax, ma a quasi un mese di distanza da quella partita, non è ancora arrivato l’incontro che avrebbe dovuto sancire il prolungamento dell’accordo tra la società e il tecnico livornese.

E così, anche Allegri sta riflettendo, in queste ore, per capire se gli conviene rimanere alla Juventus, soprattutto dopo aver percepito un netto cambiamento di umore in buona parte della tifoseria nei suoi confronti.

Per questo motivo, come riportato oggi dalla Gazzetta dello Sport, Max Allegri avrebbe fatto diverse richieste alla dirigenza bianconera per rimanere ancora sulla panchina della Juventus

Fiducia totale

Max non sente più la stessa fiducia, ha capito che qualcosa si è rotto dopo l’eliminazione contro l’Ajax. Per cui, prima di andare avanti, vuole essere sicuro che la società creda davvero in lui, vuole sapere di non essere una seconda scelta. Quindi, senza ampie garanzie sul fatto che Agnelli, Paratici e Nedved siano convinti al 100% di volerlo ancora per diversi anni, Allegri cambierebbe aria, anche con il rischio di rimanere fermo un anno.

3 anni di contratto a 10/12 milioni di euro l’anno

Il contratto di Allegri è in scadenza alla fine della prossima stagione, ed è quasi impossibile che venga riconfermato senza un prolungamento dell’accordo. Le sue richieste, in questo senso, sarebbero precise: tre anni di contratto a 10-12 milioni di euro l’anno, uno stipendio che Max vuole alzare per arrivare al livello dei top manager europei.

Voce in capitolo sul mercato

E, infine, Allegri vuole garanzie sul mercato: oltre a Ramsey, altri quattro acquisti, per rendere competitiva una rosa che quest’anno ha mostrato più di qualche scricchiolio. Due difensori, un centrocampista e un attaccante. Acquisti che però, ovviamente, non sarebbero possibili senza qualche cessione.

Related Posts