Le prime 6 partite di Piatek e Shevchenko con la maglia del Milan Le prime 6 partite di Piatek e Shevchenko con la maglia del Milan
Ancora una volta, ieri sera, Krzysztof Piatek ha deciso di prendersi la scena e far inchinare San Siro ai suoi piedi. Il centravanti polacco... Le prime 6 partite di Piatek e Shevchenko con la maglia del Milan

Ancora una volta, ieri sera, Krzysztof Piatek ha deciso di prendersi la scena e far inchinare San Siro ai suoi piedi.

Il centravanti polacco ha aperto le danze nel 3-0 del Milan sull’Empoli, segnando ancora una volta e confermando così il suo straordinario momento di forma, da quando è arrivato in Italia ma soprattutto da quando ha indossato a gennaio la casacca rossonera.

Per Piatek, adesso, sono già 7 i gol segnati con la maglia del Milan tra campionato e Coppa Italia, uno ogni 55′, considerando che fin qui ha giocato solamente 386′, con Gattuso che continua ad utilizzare la staffetta con Cutrone.

Ormai la Piatek-mania non conosce più confini, e anche i più cauti hanno capito che si possono cominciare a scomodare paragoni importanti.

Uno di quelli principali, forse non per caratteristiche tecniche quanto per numeri, impatto e suggestione, è quello con Andriy Shevchenko, e con il suo primo anno in Italia: già, come se l’era cavata l’attaccante ucraino nelle sue prime esibizioni con la maglia del Milan?

Niente di più semplice, basta chiedere agli archivi.

Nelle sue prime 6 partite con la maglia del Milan, Sheva aveva segnato 3 gol, giocando però molto di più di quanto abbia fatto finora Piatek (503′). La media gol del numero 7 rossonero era stata quindi di un gol ogni 167′.

Sheva esordì in Supercoppa Italiana contro il Parma, trovò il suo primo gol a Lecce all’esordio in Serie A, bissando poi nella partita in casa contro il Perugia alla seconda giornata. Per lui, poi, arrivò anche il primo gol in Champions League nella partita contro il Galatasaray.

Shevchenko chiuse quella prima stagione in rossonero segnando 29 gol in 43 partite, Piatek, tra Genoa e Milan, è già a quota 26 in 27 partite, e la stagione è ancora lontana dalla sua conclusione.

Certo, il paragone potrebbe sembrare azzardato, a tratti blasfemo. Ma i tifosi del Milan, al momento, hanno molta voglia di sognare.

Da oggi c’è una novità: la nostra newsletter, due appuntamenti con il riassunto della settimana, le anticipazioni del weekend, segnalazioni, sorprese e contenuti extra.

Potete iscrivervi qui: delinquentidelpallone.it/newsletter