Le prime 10 squadre qualificate alla fase a gironi della Champions League 20/21

La vittoria di ieri sera del Real Madrid in casa dell’Espanyol ha lanciato la squadra di Zidane a + 2 sul Barcellona nella classifica della Liga, un +2 che è poi praticamente un +3, visto lo scontro diretto favorevole per i Blancos, che potrebbero quindi permettersi anche un arrivo a pari punti.

Ma i 3 punti conquistati ieri dal Real hanno significato anche la qualificazione matematica alla fase a gironi della prossima Champions League.

In questa situazione piuttosto ingarbugliata, infatti, con la Champions 19/20 che si chiuderà ad agosto con le Final Eight di Lisbona, ci sono già diverse squadre che hanno guadagnato il pass matematico per i gironi della prossima edizione.

Le prime a farlo sono state PSG e Marsiglia, con la sospensione del campionato francese, insieme anche al Bruges, vincitore del campionato in Belgio a tavolino.

Il Liverpool aveva già assicurato il suo posto da tempo, così come successo poi allo Shakhtar in Ucraina. Nello scorso fine settimana, poi, la fine della Bundesliga ha ufficializzato le 4 tedesche.

Queste, al momento, le 10 squadre già qualificate ufficialmente per la fase a gironi della prossima Champions League.

PSG
Olympique Marsiglia
Bayern Monaco
Borussia Dortmund
Lipsia
Borussia Moenchengladbach
Liverpool
Real Madrid
Shakhtar Donetsk
Bruges

A queste, tra i campionati principali, possiamo aggiungere quelle a cui manca davvero poco per la matematica, e che a meno di cataclismi si qualificheranno in maniera pressoché certa: la Juventus, la Lazio e l‘Inter in Italia, il Barcellona in Spagna, il Manchester City in Inghilterra (dove forse la corsa per il terzo e il quarto posto è la più interessante).