Con la vittoria di stasera a San Siro, contro i romeni del Craiova, il Milan si è assicurato l’accesso al playoff di Europa League....

Con la vittoria di stasera a San Siro, contro i romeni del Craiova, il Milan si è assicurato l’accesso al playoff di Europa League.

I rossoneri, adesso, sono a 180′ dall’accesso alla fase a gironi della seconda manifestazione continentale, e conosceranno domani i loro prossimi avversari.

Per il Milan l’accesso alla fase a gironi è un traguardo da centrare assolutamente, per non compromettere già ad agosto una stagione che si annuncia fondamentale.

Nel sorteggio di domani, queste le squadre che j rossoneri potranno incrociare, tra sorprese e squadre che invece la truppa di Montella preferirebbe incrociare.

Hajduk Spalato (Croazia), Sheriff (Moldavia), Apollon Limassol (Cipro), Oleksandriya (Ucraina), Videoton (Ungheria), Stella Rossa (Serbia), Skenderbeu (Albania), Utrecht (Olandra), AEK Atene (Grecia), Altach (Austria), AEK Larnaca (Cipro), FH (Islanda), Viitorul Costanta (Romania), Osijek (Croazia), Vardar (Macedonia), Domzale (Slovenia), Ostersund (Svezia), Shkendija (Macedonia), Suduva (Lettonia).

Domani il Milan conoscerà il suo destino: tra le squadre da evitare avversari ostici come Stella Rossa, Aek Atene o Hajduk Spalato, squadre che avrebbero dalla loro anche un ambiente molto caloroso.

Appuntamento a domani, dunque, per conoscere il nome, oltre che dell’avversaria del Milan, anche di quella del Napoli nel preliminare di Champions League.