Le parole di Spalletti su Icardi al termine di Inter-Lazio sono destinate a rinfocolare la polemica Le parole di Spalletti su Icardi al termine di Inter-Lazio sono destinate a rinfocolare la polemica
Questa sera l’Inter ha perso una partita fondamentale in ottica Champions League contro la Lazio con il gol decisivo realizzato da Milinkovic-Savic dopo 13... Le parole di Spalletti su Icardi al termine di Inter-Lazio sono destinate a rinfocolare la polemica

Questa sera l’Inter ha perso una partita fondamentale in ottica Champions League contro la Lazio con il gol decisivo realizzato da Milinkovic-Savic dopo 13 minuti.

A tenere banco prima della partita, in casa Inter, è stato nuovamente il caso Icardi che non è stato convocato da Spalletti nonostante negli ultimi giorni avesse ripreso gli allenamenti con il gruppo e Lautaro Martinez non fosse a disposizione.

Marotta, intervistato dai giornalisti, ha dichiarato che l’allenatore ha agito per il bene della squadra ma le parole dell’allenatore interista, al termine della sfida contro la Lazio, sono destinate a far discutere e non chiudono per nulla la polemica.

A domanda precisa su Icardi, Luciano Spalletti è stato un fiume in piena e non ha risparmiato critiche pesanti all’attaccante argentino:Oggi lui deve stare fuori per come si è comportato. Poteva giocare 10 minuti, 20 minuti, probabilmente anche un tempo ma il punto è che è giusto giochino gli altri. L’essenziale è avere credibilità all’interno del gruppo e io l’ho sempre avuta per 22 anni.

Gli eventi sono sotto gli occhi di tutti, sono facili. Quant’era che l’Inter non andava in Champions? Quante partite abbiamo perso peggio di questa con Icardi in campo?

La mediazione è una cosa umiliante per gli sportivi interisti. Mediare con un calciatore per fargli mettere la maglia del club che amano e per il quale vivono è una cosa umiliante.

Valutate voi cosa vuol dire mediare con uno per dirgli di mettere la maglia dell’Inter. Allora cosa devo fare mi metto a scrivere 20 mail e le mando agli avvocati dei calciatori.

Io bisogna che faccia giocare gli altri. Lui deve stare una partita fuori. Messi e Ronaldo fanno la differenza, poi ce ne sono pochi altri e la disciplina è la vera forza della squadra.

Io domani mattina quando rientro nello spogliatoio ci rientro facile perché sono nel giusto.

Parole molto pesanti che invece di andare nella direzione di una distensione sembrano piuttosto rinfocolare la polemica.

Che ne pensate? State dalla parte dell’allenatore o a questo punto è bene accantonare tutto in favore dei risultati, che da questo punto in poi peseranno sempre di più?

Related Posts

Le parole di Paratici su Guardiola prima di Samp-Juve

2019-05-26 16:30:24
delinquentidelpallone

18

Il post polemico di Icardi alla vigilia di Inter-Empoli

2019-05-23 13:23:10
delinquentidelpallone

18

Le parole di Maurizio Sarri sul suo futuro

2019-05-22 13:13:30
delinquentidelpallone

18

La stagione nera di Mauro Icardi

2019-05-22 09:45:51
delinquentidelpallone

18

Le parole di Florenzi sulla lite con Cristiano Ronaldo

2019-05-12 21:26:40
delinquentidelpallone

18

Le parole di Vincenzo Montella dopo la sconfitta contro il Milan

2019-05-11 21:25:48
delinquentidelpallone

18