Le parole di Florenzi sulla lite con Cristiano Ronaldo Le parole di Florenzi sulla lite con Cristiano Ronaldo
Nel posticipo domenicale della trentaseiesima giornata di Seria A la Roma ha battuto 2-0 la Juventus, una vittoria fondamentale per la squadra di Ranieri... Le parole di Florenzi sulla lite con Cristiano Ronaldo

Nel posticipo domenicale della trentaseiesima giornata di Seria A la Roma ha battuto 2-0 la Juventus, una vittoria fondamentale per la squadra di Ranieri in ottica Champions League.

I giallorossi hanno adesso agganciato il Milan a quota 62, in attesa della partita di domani tra Inter e Chievo, e soprattutto si sono messi alle spalle il Torino che si era pericolosamente riavvicinato.

Protagonista della partita è stato Alessandro Florenzi, che ha aperto le marcature al 79′ con una bella conclusione che ha beffato Szczesny in uscita.

Pochi minuti prima del gol, il capitano di serata della Roma era stato protagonista di un diverbio abbastanza curioso (e acceso) con Cristiano Ronaldo.

I due erano venuti a contatto dopo un pallone non restituito, e Ronaldo aveva mimato a Florenzi il gesto dell’altezza, come a dire “sei troppo basso per poter parlare con me…”, e Florenzi non l’aveva presa esattamente bene, andando a cercare ulteriormente lo scontro, prima di essere fermato dai compagni.

Nel postpartita, Florenzi ha parlato di quell’episodio, con parole anche abbastanza dure nei confronti del portoghese: “Lasciamo stare quello che succede in campo. Avevamo buttato la palla fuori noi, lui invece l’ha giocata. Ovviamente ha vinto il Pallone d’oro e quindi pensa di avere tutto il diritto di fare quello che ha fatto…”