Le giocate impressionanti della partita di Sergej Milinkovic-Savic contro l’Inter Le giocate impressionanti della partita di Sergej Milinkovic-Savic contro l’Inter
Sergej Milinkovic-Savic è stato, con tutta probabilità, il miglior centrocampista di questa serie A ed il suo valore non lo scopriamo di certo noi,... Le giocate impressionanti della partita di Sergej Milinkovic-Savic contro l’Inter

Sergej Milinkovic-Savic è stato, con tutta probabilità, il miglior centrocampista di questa serie A ed il suo valore non lo scopriamo di certo noi, che già ad Agosto vi avevamo parlato del suo essere dominante.

Durante il corso della stagione le sue prestazioni sono state sempre di livello altissimo, dimostrando una completezza da centrocampista totale: ottimo in fase di interdizione, inavvicinabile per quel che riguarda la potenza fisica e molto pericoloso in zona gol.

Come se non bastasse a tutto ciò aggiunge una tecnica di base che si avvicina a quella di un trequartista, come dimostrato, una volta di più, nella partita di ieri sera contro l’Inter che per la sua Lazio non è stata molto fortunata.

Già al 25′ ha dato una dimostrazione delle sue abilità balistiche colpendo una traversa su un calcio di punizione magistrale, ma il meglio di sè lo ha dato successivamente.

Prima si è prodotto in un numero fantascientifico in mezzo a tre giocatori nerazzurri, uscendo palla al piede dopo averli scherzati:

Poco dopo ha eseguito uno stop senza senso per controllare un lancio proveniente direttamente da Strakosha:

Incredibile come la palla gli rimanga incollata al piede, nonostante l’inerzia della corsa e la difficoltà di uno stop del genere, con due avversari che lo tallonavano.

Nonostante la sconfitta per 2-3 subita dalla Lazio la prova di Milinkovic-Savic è stata mostruosa e su di lui, in sede di mercato, si fionderanno tutte le big europee.

Diteci il vostro parere, che razza di giocatore è il Sergente?

Related Posts

Il giocatore più forte del mondo secondo Mario Balotelli

2018-03-19 16:31:54
delinquentidelpallone

1

Leo Messi si racconta: “Io e Maradona…”

2015-12-19 11:32:28
delinquentidelpallone

1

Amadou Diawara: prendersi il futuro

2016-12-05 10:38:04
delinquentidelpallone

1

A testa alta: la rivincita di Mario Mandzukic

2016-02-23 22:20:29
delinquentidelpallone

1

La macchina del tempo: 13 marzo 2007

2015-10-19 18:40:16
delinquentidelpallone

1

Alcides Ghiggia, addio nel giorno del Maracanazo

2015-07-16 23:40:12
delinquentidelpallone

1

Felipe Melo, il brasiliano che non ti aspetti

2015-09-01 10:19:42
delinquentidelpallone

1

Come tirare il rigore alla Messi-Suarez su FIFA

2017-01-29 09:46:14
delinquentidelpallone

1

Serie A 2017/18: tutte le probabili formazioni

2017-07-18 08:36:08
delinquentidelpallone

1