Le formazioni dell’ultima volta in cui il Milan vinse in casa della Juventus Le formazioni dell’ultima volta in cui il Milan vinse in casa della Juventus
Il secondo anticipo della trentunesima giornata di Serie A metterà di fronte Juventus e Milan, in quella che è una grande classica del calcio italiano.... Le formazioni dell’ultima volta in cui il Milan vinse in casa della Juventus

Il secondo anticipo della trentunesima giornata di Serie A metterà di fronte Juventus e Milan, in quella che è una grande classica del calcio italiano.

I bianconeri potrebbero raggiungere la matematica certezza dello scudetto, in caso di risultato negativo del Napoli, ma la squadra di Allegri scenderà in campo con un occhio anche alla sfida contro l’Ajax dei quarti di finale di Champions League.

Il Milan, in ogni caso, non vince in casa della Juventus da parecchio tempo: i bianconeri si sono infatti imposti in tutte le ultime 7 partite giocate allo Stadium, e l’ultimo precedente favorevole ai rossoneri è quello del 5 marzo del 2011.

Quella partita terminò 1-0 in favore del Milan allenato da Allegri, e a decidere il match fu il gol dell’altro allenatore che scenderà in campo oggi, vale a dire Rino Gattuso.

Ringhio segnò al 68′ di gioco, beffando Buffon con un tiro sporco che si infilò alle spalle del numero uno bianconero, non totalmente esente da colpe nell’occasione.

Le formazioni di quel match sono comunque materiale di culto assoluto, con la Juventus di Delneri che schierava in campo il danese Sorensen, gli esterni di centrocampo Krasic e Martinez, e la coppia d’attacco Matri-Toni (con una panchina in cui campeggiavano Grygera, Marco Motta e MARCEL BUCHEL)

Juventus (4-4-2): Buffon; Sorensen, Chiellini, Barzagli, Traorè (83′ Bonucci); Krasic, Melo, Marchisio, Martinez; Matri (80′ Del Piero), Toni (63′ Iaquinta). A disp: Storari, Grygera, Motta, Buchel. All.: Delneri

Milan (4-3-1-2): Abbiati; Abate, Nesta, T. Silva, Jankulovski; Gattuso, Van Bommel, Flamini; Boateng (46′ Robinho); Cassano (69′ Seedorf), Ibrahimovic. A disp: Amelia, Yepes, Sokratis, Didac Vilà, Emanuelson,. All.: Allegri

Arbitro: Rizzoli.

Ammoniti: Van Bommel, Gattuso, Ibrahimovic.

Marcatore: 68′ Gattuso (M).