Le formazioni della prima partita di Mourinho da allenatore del Chelsea Le formazioni della prima partita di Mourinho da allenatore del Chelsea
Quella di stasera non sarà una partita come le altre per José Mourinho. L’allenatore portoghese, infatti, sarà di scena con il suo Tottenham contro... Le formazioni della prima partita di Mourinho da allenatore del Chelsea

Quella di stasera non sarà una partita come le altre per José Mourinho.

L’allenatore portoghese, infatti, sarà di scena con il suo Tottenham contro il suo vecchio amore, il Chelsea, la squadra che per primo lo portò in Champions League dopo la magica cavalcata con il Porto in Champions League.

Era la stagione 2004/05, e Roman Abramovich decise di puntare su quel tecnico emergente per far fruttare i tanti investimenti sul mercato; una scelta che avrebbe poi dato i suoi frutti, visto che i Blues avrebbero immediatamente vinto due titoli consecutivi.

Mourinho fece il suo esordio sulla panchina del Chelsea il 15 agosto del 2004, in una partita molto sentita, quella contro il Manchester United di Sir Alex Ferguson.

Un match deciso dalla rete segnata in apertura di partita dall’islandese Gudjohnsen, e del quale siamo andati a ripescare il tabellino.

CHELSEA-MANCHESTER UNITED 1-0

CHELSEA: Cech; Bridge, Gallas, Terry, Paulo Ferreira; Makelele, Geremi (89′ Ricardo Carvalho), Smertin, Lampard; Gudjohnsen (82′ Parker), Drogba (70′ Kezman). All. Mourinho

MANCHESTER UNITED: Howard; Silvestre, O’Shea, Keane, Neville; Fortune (84′ Bellion), Djemba-Djemba (73′ Forlan), Miller (84′ Richardson), Giggs, Scholes; Smith. All. Ferguson

MARCATORE: 15′ Gudjohnsen

Mourinho sarebbe poi rimasto, come noto, sulla panchina del Chelsea fino al 2008, per poi andare all’Inter, al Real Madrid e poi tornare al Chelsea nel 2013 per il suo secondo mandato.

PUOI LEGGERE ANCHE:

Cosa succede al Liverpool

Il ritorno in panchina di Domenech non sta andando benissimo

La storia della Champions League più pazza di sempre