Le durissime parole di Tevez e Benedetto dopo il rinvio della finale Le durissime parole di Tevez e Benedetto dopo il rinvio della finale
Vi abbiamo documentato ieri tutti i fatti successi prima dell’attesissima finale di ritorno della Copa Libertadores, che hanno portato in ultima istanza al rinvio... Le durissime parole di Tevez e Benedetto dopo il rinvio della finale

Vi abbiamo documentato ieri tutti i fatti successi prima dell’attesissima finale di ritorno della Copa Libertadores, che hanno portato in ultima istanza al rinvio della stessa.

I giocatori del Boca, mentre erano sul pullman che li stava trasportando al Monumental, hanno subito un aggressione con pietre e oggetti lanciati da alcuni tifosi del River, che hanno mandato in frantumi i vetri del mezzo e ferito alcuni giocatori.

Inoltre la polizia, per disperdere i facinorosi, ha usato lacrimogeni e gas urticanti che hanno colpito anche i giocatori del Boca, i quali hanno accusato sintomi di malessere negli spogliatoi.

Dopo un lunghissimo tira e molla, in cui la partita è stata più volte posticipata, si è deciso di non giocare e rinviare la sfida alle 21 italiane di questa sera, nonostante le incognite siano ancora tantissime.

A partire dallo stadio, in quanto diverse fonti ieri hanno parlato di un’istanza di chiusura del Monumental che, di fatto, renderebbe impossibile la disputa della partita in quell’impianto.

Diverse fonti sostengono altresì che questa istanza di chiusura possa essere facilmente “aggirata” pagando una multa e consentendo in questo modo la riapertura dell’impianto.

Tralasciando questo fattore ieri notte, prima di abbandonare il Monumental, due giocatori simbolo del Boca come Tevez e Benedetto, hanno voluto lanciare pesanti accuse nei confronti del River, dei vertici della Conmebol e della Fifa.

Ha parlato prima il “Pipa” Benedetto che, uscendo dallo spogliatoio, si è limitato ad una frase, molto pesante: “La dessero direttamente al River la Coppa, visto che ha tanto potere nella Conmebol“.

A Benedetto ha fatto eco Carlos Tevez, che però ha voluto aggiungere ulteriori elementi.

L’Apache, visibilmente scosso e arrabbiato, ha dichiarato che non c’erano le condizioni per giocare ma, nonostante ciò, sono state fatte grosse pressioni da parte della Conmebol e della Fifa perché si giocasse ugualmente. Questo il report medico redatto dai medici della Conmebol:

Ecco invece le dichiarazioni di Tevez all’uscita dal Monumental:

A questo punto potevano dare direttamente la Coppa al River, tanto è questo quello che vogliono. Se fosse successa la stessa cosa a parti invertite, come in effetti successe nel 2015, ci avrebbero dato partita persa a tavolino. Il medico che giudicò in quell’occasione (nel 2015 i giocatori del River furono colpiti con spray urticante all’ingresso della Bombonera e la partita fu assegnata al River a tavolino) è lo stesso che ci ha visitato oggi, non capisco la differenza. Allora non potevano giocare oggi invece sì, è una vergogna

Come potete vedere anche in vista di questa sera il clima è tutt’altro che disteso e ormai l’impressione è che, in qualsiasi modo si concluderà la partita, si parlerà pochissimo di calcio giocato e tantissimo del contorno, che rischia di essere ancora molto corposo.

 

Related Posts

Le prime parole di Ribery da giocatore della Fiorentina

2019-08-22 17:19:06
delinquentidelpallone

18

Le parole di Paratici su Guardiola prima di Samp-Juve

2019-05-26 16:30:24
delinquentidelpallone

18

Le parole di Maurizio Sarri sul suo futuro

2019-05-22 13:13:30
delinquentidelpallone

18

Le parole di Florenzi sulla lite con Cristiano Ronaldo

2019-05-12 21:26:40
delinquentidelpallone

18

Le parole di Vincenzo Montella dopo la sconfitta contro il Milan

2019-05-11 21:25:48
delinquentidelpallone

18

Gasperini non ha preso benissimo le parole di Ranieri

2019-05-04 15:37:40
delinquentidelpallone

18

Le parole di Rino Gattuso alla vigilia della sfida con il Torino

2019-04-27 12:43:31
delinquentidelpallone

18

Le parole di Ancelotti dopo la partita contro l’Arsenal

2019-04-18 21:25:41
delinquentidelpallone

18