La Champions League è ancora nella fase a gironi ma la Uefa sta già pianificando la sede della finale della competizione che si svolgerà...

La Champions League è ancora nella fase a gironi ma la Uefa sta già pianificando la sede della finale della competizione che si svolgerà nel 2020, fra più di due anni.

Quest’anno la partita più importante della stagione, come molti di voi già sapranno, si svolgerà a Kiev mentre l’anno prossimo la finale si disputerà al Wanda Metropolitano, il nuovo gioiellino dell’Atletico Madrid.

Per quel che riguarda invece il 2020 la Uefa ha annunciato, proprio qualche minuto fa, che ci sono due stadi che si contenderanno la partita più prestigiosa a livello europeo.

Si tratta dell’Atatürk Olympic Stadium e dell’ Estádio da Luz.

Il primo è lo stadio turco dove si è disputata la famosissima finale Milan-Liverpool del 2005, che i tifosi rossoneri vorrebbero cancellare per sempre dalla loro memoria mentre rievoca ricordi dolcissimi per i supporters dei Reds; il secondo è lo stadio di casa del Benfica, uno degli stadi più affascinanti a livello europeo.

L’Ataturk, pur essendo lo stadio più capiente di Turchia, non è attualmente utilizzato da nessuna squadra. E’ stato inaugurato nel 2001 ed utilizzato come sede delle partite casalinghe del Basaksehir dal 2007 al 2014. Anche il Besiktas ed il Galatasaray lo hanno utilizzato per una sola stagione, rispettivamente nel 2013 e nel 2003, in occasioni dei lavori nei rispettivi impianti.

Per quel che riguarda il Da Luz, casa del Benfica, è lo stadio più capiente del Portogallo ed ha ospitato la finale di Euro 2004 dove i padroni di casa hanno subito una cocente sconfitta per opera della Grecia, in una delle edizioni più memorabili della storia degli Europei.

Inoltre, sempre al Da Luz, si è giocata una recente finale di Champions, quella del 2014, in cui il Real Madrid ha sconfitto i cugini dell’Atletico per 4-1 con Carletto Ancelotti in panchina a regalare la Decima ai Blancos.

Vedremo quale dei due impianti la spunterà, in ogni caso anche nel 2020 la finale di Champions avrà un’ottima cornice a livello ambientale. Voi dove vorreste vederla assegnata?