Le due giocate pazzesche di Kevin-Prince Boateng contro il Sudtirol Le due giocate pazzesche di Kevin-Prince Boateng contro il Sudtirol
Nella giornata di oggi, tra qualche ora, conosceremo i calendari della Serie A 2018/19, primo appuntamento formale della nuova stagione, che ci dirà già... Le due giocate pazzesche di Kevin-Prince Boateng contro il Sudtirol

Nella giornata di oggi, tra qualche ora, conosceremo i calendari della Serie A 2018/19, primo appuntamento formale della nuova stagione, che ci dirà già qualcosa su quello che sarà il prossimo campionato italiano.

Nel frattempo, tutte le squadre sono ormai al lavoro, qualcuna – come l’Atalanta – oggi comincerà addirittura la sua stagione ufficiale con l’esordio in Europa League.

Tra le squadre che hanno cominciato a dilettarsi con le amichevoli c’è il Sassuolo, che quest’anno è stato affidato all’ex allenatore del Benevento De Zerbi.

Nel match contro il Sudtirol si è messo in evidenza il nuovo acquisto più atteso degli emiliani, quel Kevin-Prince Boateng reduce da un’ottima stagione con la maglia dell’Eintracht Francoforte in Bundesliga, e tornato in Italia a distanza di qualche anno dall’esperienza con il Milan.

Il calciatore ghanese si è inventato un gol di tacco, spalle alla porta, di pregevolissima fattura; ma, poco prima, si è esibito anche in un salvataggio spettacolare sulla linea della sua porta, con una rovesciata al volo da applausi.

Queste le due bellissime giocate di Boateng.

Questo il tabellino del match, finito 1-0 per il Sassuolo.

SASSUOLO: Consigli (60′ Pegolo); Lirola (60′ Adjapong), Lemos (46′ Magnani), Ferrari (60′ Letschert), Rogerio (60′ Dell’Orco); Bourabia (60′ Cassata), Magnanelli (60′ Missiroli), Duncan (60′ Bandinelli); Berardi (60′ Matri), Boateng (44′ Babacar), Di Francesco (46′ Boga).

All: De Zerbi

SUDTIROL: Offredi (75′ Ravaglia); Ierardi (65′ Casale), Oneto (57′ Zanon), De Rose (85′ Cataldi), Vinetot (85′ Jamai), Della Giovanna, Mazzocchi (75′ Gatto), Morosini (46′ Antezza), Costantino (46′ Turchetta), Fink (70′ Boccalari), Fabbri (46′ Zanchi).

All.: Paolo Zanetti

Related Posts

Un pomeriggio come tanti

2015-01-15 15:40:31
delinquentidelpallone

1

Il paradosso di Pippo Inzaghi

2017-09-16 09:36:24
delinquentidelpallone

1

I 10 fenomeni della serie B di cui siamo innamorati

2015-10-11 10:26:51
delinquentidelpallone

1

Bobo Vieri, senza giacca non si entra al casinò: è bagarre

2015-09-08 18:16:44
delinquentidelpallone

1

Le cifre del nuovo contratto di Marco Verratti

2017-08-07 13:09:22
delinquentidelpallone

1

Andrea Belotti: il canto del Gallo

2016-08-29 10:21:42
delinquentidelpallone

1

Marko Pjaca, al momento giusto

2017-02-23 11:30:03
delinquentidelpallone

1