In questi giorni la Roma sta cercando di sistemare il suo attacco, con il nuovo allenatore Paulo Fonseca che vorrebbe chiudere quanto prima possibile...

In questi giorni la Roma sta cercando di sistemare il suo attacco, con il nuovo allenatore Paulo Fonseca che vorrebbe chiudere quanto prima possibile la rosa definitiva a sua disposizione.

Innanzitutto ci sarà da definire l’uscita di Edin Dzeko, che sembra sempre più vicino all’Inter, anche se nelle ultime settimane ci sono stati diversi problemi e il trasferimento del bosniaco a Milano è sembrato complicarsi sempre più.

In arrivo, invece, la prima scelta della Roma è sempre Gonzalo Higuain, ma la trattativa per l’attaccante argentino è rimasta ferma, con la Juventus e la Roma che dovrebbero prima capire come sistemare la questione dell’ingaggio – piuttosto oneroso – del Pipita.

Ma cosa farà la Roma nel caso in cui la trattativa per Higuain dovesse andare troppo per le lunghe?

Secondo il Corriere dello Sport, sarebbero due le alternative alle quali sta pensando Petrachi, ds dei giallorossi: il primo nome sarebbe quello del portoghese Rafael Leao, per il quale però sembra esserci anche la concorrenza dell’Inter, che in lui avrebbe individuato l’alternativa a Lukaku.

L’altro nome è invece quello di Mariano Diaz, che, con l’arrivo del serbo Jovic a Madrid, si è visto ulteriormente ridurre lo spazio a disposizione nell’attacco del Real.

Vedremo quindi, in questi giorni, come evolverà la situazione e se la Roma sarà costretta a virare sul piano B.