Le cifre della multa che potrebbero prendere i calciatori del Napoli Le cifre della multa che potrebbero prendere i calciatori del Napoli
In casa Napoli, dopo la partita contro il Salisburgo, la situazione si è fatta ormai esplosiva. La società, e nello specifico il presidente De... Le cifre della multa che potrebbero prendere i calciatori del Napoli

In casa Napoli, dopo la partita contro il Salisburgo, la situazione si è fatta ormai esplosiva.

La società, e nello specifico il presidente De Laurentiis, aveva ordinato il ritiro fino alla partita contro il Genoa, ma dopo la sfida di Champions League la squadra, con una decisione probabilmente inedita nel calcio moderno, ha deciso in autonomia di non andare in ritiro e di tornare a casa.

All’origine di questo gesto ci sarebbe stata una frattura tra la società e i giocatori, e proprio per questo il Napoli, in un comunicato arrivato ieri pomeriggio, ha annunciato che prenderà provvedimenti nei confronti dei calciatori “ammutinati”.

Nello specifico, arriveranno delle multe per i calciatori che si sono rifiutati di tornare in ritiro. Ma di che entità saranno queste multe? Secondo le regole, la multa può arrivare ad essere del 5% dello stipendio mensile del calciatore.

Quindi, per esempio, la multa che prenderebbe Koulibaly, in base ai suoi 6 milioni di euro annui di ingaggio, sarebbe di 25.000 euro, mentre Insigne dovrebbe pagare circa 20.000 euro. E così via, a scendere, fino ai più “fortunati” come Di Lorenzo, Zielinski, Malcuit e Maksimovic che si troverebbero a pagare cifre intorno ai 5.000 euro.

In ogni caso, il Napoli non potrà decidere di multare i suoi giocatori in autonomia, ma la decisione dovrà passare da un’apposita commissione della Lega Calcio, con tanto di battaglia legale annunciata dagli stessi calciatori…