Per noi italiani, questa serata di calcio internazionale significava soprattutto la partita tra gli azzurri e l’Argentina. A Manchester, nella casa del City, l’esordio...

Per noi italiani, questa serata di calcio internazionale significava soprattutto la partita tra gli azzurri e l’Argentina.

A Manchester, nella casa del City, l’esordio di Di Biagio non è stato dei più fortunati: l’Argentina di Sampaoli, ampiamente rimaneggiata, ha battuto 2-0 l’Italia.

Ma, in giro per il mondo, ci sono state tante altre partite che hanno regalato emozioni e sono state anche parecchio movimentate.

Andiamo a vedere un po’ cosa è successo in questa serata di calcio internazionale.

Portogallo-Egitto 2-1

L’amichevole tra due delle partecipanti ai prossimi Mondiali è stata la più vibrante della serata, e si è risolta solamente nel finale: al gol di Salah ha risposto, nei minuti di recupero del secondo tempo, la doppietta di Cristiano Ronaldo, su due assist al bacio di Ricardo Quaresma.

Questo il gol del pareggio firmato da Ronaldo.

E questo invece il gol del 2-1 in pieno recupero, con tanto di check del VAR.

Questo invece il gol con cui il solito Momo Salah aveva aperto le marcature.

Ah, sì: CR7 sa ancora divertirsi.

Francia-Colombia 2-3

Molto movimentata anche l’amichevole tra Francia e Colombia. La Francia è andata sul 2-0 con Giroud e Lemar, e l’azione del gol del raddoppio transalpino è stata molto bella.

Nella ripresa, però, la Colombia ha incredibilmente ribaltato il risultato: a segno Muriel, Falcao e Quintero. Da notare la parabola assurda del corner sul gol poi segnato da Muriel.

Scozia-Costa Rica 0-1

Un’altra delle partecipanti ai Mondiali, la Costa Rica (girone E con Brasile, Svizzera e Serbia) è andata a vincere in casa della Scozia.

Decide il gol di Urena dopo 14 minuti di gioco.

Olanda-Inghilterra 0-1

L’Inghilterra è andata a vincere in Olanda – altra grande delusa delle qualificazioni – grazie al primo gol con la maglia della Nazionale dei Tre Leoni segnato da Jesse Lingard.

Germania-Spagna 1-1

Pareggio firmato tutto nel primo tempo tra due delle favorite alla vittoria finale del Mondiale: del gol di Muller vi abbiamo parlato a parte, molto bello anche l’assist di Iniesta per il gol del vantaggio spagnolo firmato da Rodrigo.

Una serata che ci ha fatto venire una voglia matta di Mondiali, insomma.