Le 3 squadre favorite per la vittoria della Champions League (secondo noi) Le 3 squadre favorite per la vittoria della Champions League (secondo noi)
Qualche giorno fa un sorteggio molto particolare – con le squadre collegate in videoconferenza – ha stabilito gli accoppiamenti dei quarti di finale di... Le 3 squadre favorite per la vittoria della Champions League (secondo noi)

Qualche giorno fa un sorteggio molto particolare – con le squadre collegate in videoconferenza – ha stabilito gli accoppiamenti dei quarti di finale di Champions League, che salvo sorprese dovrebbero giocarsi a Lisbona nel mese di agosto con la formula della Final 8.

Il tabellone è molto sbilanciato, e potrebbe lasciare aperta la porta delle finali ad alcune squadre a dispetto di altre.

Sull’esito finale della competizione incideranno molti fattori, e le 8 che si qualificheranno per la fase di Lisbona arriveranno in condizioni molto particolari.

Sarà difficile capire quali potrebbero essere le squadre favorite per vincere, ma noi ci vogliamo provare, analizzando tutta una serie di fattori da prendere in considerazione

Bayern Monaco

I tedeschi hanno chiuso la stagione alla grandissima, una vera e propria macchina da gol, con un Lewandowski in condizioni di forma straordinarie. Se la Champions fosse cominciata a luglio, probabilmente sarebbero stati i super favoriti, ma anche così potrebbero dire la loro.

Il lungo riposo potrebbe essere un’arma a doppio taglio; da una parte potrebbe consentire al Bayern di arrivare con una preparazione mirata e più rispoos, ma dall’altra potrebbe pesare parecchio l’assenza di partite ufficiali. Ma, secondo noi, restano comunque tra i favoriti.

Manchester City

La notizia di ieri sulla cancellazione della squalifica dalle coppe per le prossime stagioni ha portato aria nuova in casa City.

La squadra di Guardiola deve ancora giocare il ritorno degli ottavi di finale contro il Real Madrid, ma si è imposta 2-1 al Bernabeu e partirà da favorita. Il finale di Premier League potrebbe servire a prendere ritmo, e la formula con partite secche potrebbe evitare i blackout avuti negli ultimi anni nella fase ad eliminazione diretta.

Atletico Madrid

La squadra di Simeone arriva alla fase finale dopo aver eliminato il Liverpool in un ottavo pazzo e sorprendente. A far pendere il pronostico dalla sua parte è sicuramente il tabellone, con i quarti contro il Lipsia e la sfida ad una tra Atalanta e PSG, impegno sicuramente meno probante di quello delle squadre dall’altra parte.

E, soprattutto, in sfide secche da 90′ (più supplementari e rigori) il calcio dell’Atletico Madrid potrebbe risultare decisamente efficace.