Le 3 rimonte più grandi negli ultimi 20 anni in Champions League Le 3 rimonte più grandi negli ultimi 20 anni in Champions League
Questa sera il Borussia Dortmund è chiamato a una vera e propria impresa, vale a dire ribaltare il 3-0 subito a Wembley nella gara... Le 3 rimonte più grandi negli ultimi 20 anni in Champions League

Questa sera il Borussia Dortmund è chiamato a una vera e propria impresa, vale a dire ribaltare il 3-0 subito a Wembley nella gara di andata, per strappare il pass per i quarti di finale di Champions League.

Dopo il disastro della sfida di Londra, sembra molto difficile che gli uomini di Favre possano completare la rimonta, anche perché il momento non sembra essere dei migliori.

Venerdì scorso, infatti, il Borussia Dortmund ha perso in campionato contro l’Augsburg (2-1) ed è così stato agganciato in vetta alla classifica della Bundesliga dal Bayern Monaco, che qualche mese fa era stato anche lontano 9 punti.

Insomma, tra infortuni, scarsa condizione e momento negativo, ribaltare il punteggio dell’andata potrebbe rivelarsi molto difficile, soprattutto se la squadra di Pochettino dovesse riuscire a trovare un gol.

Nella storia della Champions League sono state poche le squadre in grado di fare imprese simili: negli ultimi 20 anni, possono essere considarate tre le grandi e memorabili rimonte dopo la gara d’andata.

La prima è tristemente nota ai tifosi del Milan: quarti di finale della Champions League 2004, dopo aver vinto 4-1  a San Siro, i rossoneri affondano al Riazor contro il Deportivo La Coruna, un 4-0 senza appello che rimane una delle delusioni più cocenti della storia recente del Milan.

Le altre due sono storia recente: il 6-1 con cui il Barcellona ha ribaltato il 4-0 del Parco dei Principi contro il PSG due anni fa, e il 3-0 della Roma all’Olimpico nei quarti di finale dello scorso anno, dopo aver perso proprio al Camp Nou per 4-1.