Le 10 cose che chi gioca al Fantacalcio odia di più Le 10 cose che chi gioca al Fantacalcio odia di più
Anche per questa stagione, dopo quattro turni di campionato, il Fantacalcio ci ha già fatto tirare giù un buon numero di imprecazioni (eh, fossero... Le 10 cose che chi gioca al Fantacalcio odia di più

Anche per questa stagione, dopo quattro turni di campionato, il Fantacalcio ci ha già fatto tirare giù un buon numero di imprecazioni (eh, fossero solo quelle). Insomma, come sempre, il Fantacalcio scatena in noi i nostri peggiori istinti.

Oggi abbiamo messo insieme (o perlomeno ci abbiamo provato) le dieci cose che chi gioca al Fantacalcio non può non odiare: dieci situazioni in cui tutti siamo finiti almeno una volta e che continueranno a darci fastidio almeno fino al giorno in cui non decideremo di smettere. Ovvero mai.

1. Il turno infrasettimanale

Nemico giurato di tutti i giocatori di Fantacalcio, la sciagura più infame. Il turnover del turno infrasettimanale non risparmia nessuno, costringendoti a fare i salti mortali per trovare 11 disperati che possano difendere l’onore della tua squadra ed evitarti l’ennesimo 65,5.

Durante i turni infrasettimanali, nessuno ha certezze, nessuno sa nulla. Anche i più titolari possono finire in tribuna per un devastante turno di riposo, per lasciare spazio a vergognosi rincalzi che faranno finire malissimo la partita. Il problema è che alla fine i 3 punti persi durante il turno infrasettimanale contano quanto tutti gli altri e quindi a fine stagione li dovrai smadonnare. Insomma, ogni volta che si gioca di martedi e mercoledì sono guai.

CONTINUA A LEGGERE

Next page