Vi avevamo raccontato di come l’inizio di Vincenzo Montella alla guida del Siviglia non sia stato dei più facili, con la sconfitta nel derby...

Vi avevamo raccontato di come l’inizio di Vincenzo Montella alla guida del Siviglia non sia stato dei più facili, con la sconfitta nel derby contro il Betis e quella contro l’Alaves.

Quest’ultimo risultato negativo aveva anche portato i tifosi a chiedere un chiarimento con la squadra e con il tecnico, chiarimento che sembra aver prodotto i risultati sperati dal momento che in Coppa del Re il Siviglia ha disputato due ottime partite, tra andata e ritorno.

Nella gara di andata dopo essere andata sotto a causa del gol di Diego Costa la squadra di Montella ha saputo reagire, trovando quasi subito il pareggio e riuscendo addirittura a trovare il vantaggio che lasciava in ogni caso aperto il discorso in ottica qualificazione.

Sabato scorso è arrivata anche la vittoria in campionato, un rotondo 3-0 ai danni dell’Espanyol.

Ieri sera si è giocata la partita di ritorno di Coppa del Re ed il Siviglia si è imposto per 3-1 contro gli uomini di Simeone: una prestazione convincente che sembrerebbe aver spazzato via le critiche che stavano piovendo su squadra e tecnico.

Il Siviglia è riuscito a sbloccare la partita già dopo pochi secondi, con un’azione altamente spettacolare fatta di fraseggi e possesso palla, capitalizzata magistralmente da Escudero.

Ecco il video dell’azione, una vera e propria perla di bellezza.

Dopo aver recuperato il pallone è iniziata un’azione fatta quasi tutta di passaggi di prima, o al massimo a due tocchi, che si è conclusa con la battuta a rete al volo di Escudero.

Al 13′ Griezmann ha pareggiato con una bellissima rete ma i ragazzi di Montella sono tornati avanti grazie al rigore realizzato da Banega ed al gol di Sarabia, che ha fissato il punteggio sul definitivo 3-1.