L’assist di Arthur spiega meglio di qualsiasi altra cosa il paragone con Xavi L’assist di Arthur spiega meglio di qualsiasi altra cosa il paragone con Xavi
Ieri sera il Barcellona era impegnato nel ritorno della sfida di Coppa del Re contro il Siviglia, dopo che nella partita di andata era... L’assist di Arthur spiega meglio di qualsiasi altra cosa il paragone con Xavi

Ieri sera il Barcellona era impegnato nel ritorno della sfida di Coppa del Re contro il Siviglia, dopo che nella partita di andata era stato sconfitto per 2-0.

Gli uomini di Valverde sono entrati in campo con il piglio giusto per ribaltare il passivo e già dopo 13 minuti Coutinho ha sbloccato la partita su calcio di rigore.

Poco prima della mezzora il Siviglia ha avuto un’opportunità enorme per indirizzare la sfida dalla propria parte ma Banega si è fatto respingere il calcio di rigore e dopo qualche minuto Rakitic ha raddoppiato per i bluagrana, dando il là alla rimonta completata in grande stile nei minuti successivi.

La sfida, terminata 6-1 per il Barcellona, è stata impreziosita da alcune giocate d’alta scuola: vi abbiamo già mostrato il contropiede perfetto finalizzato da Leo Messi e ora vogliamo mostrarvi il secondo gol, quello realizzato da Rakitic.

Non tanto per il gol in sé, quanto per l’assist da cui è nato, realizzato da Arthur, un vero e proprio gioiello. Il centrocampista brasiliano del Barcellona ha imbucato una palla con il contagiri, tagliando in due la difesa avversaria e pescando Rakitic solo davanti al portiere.

Un assist che ha ricordato molto da vicino una giocata realizzata da un altro centrocampista, ex Barcellona, al quale Arthur è stato spesso paragonato, ossia Xavi.

Nel video potete vedere sovrapposte le due giocate, sopra quella di Xavi e sotto quella di Arthur.

La somiglianza tra le due azioni è evidente, l’unica differenza è che nel caso di Arthur si è trattato di un assist a tutti gli effetti mentre quello di Xavi è stato un “hockey assist” in quanto l’assist reale è stato fornito da Messi a Pedro che non ha dovuto fare altro che appoggiare il pallone in porta.

Il paragone tra Athur e Xavi è stato approvato e rilanciato proprio dall’ex regista del Barcellona, che a più riprese ha dichiarato di rivedersi nelle giocate del centrocampista brasiliano acquistato in estate dal club catalano.

Con le dovute proporzioni, e considerando che siamo solo all’inizio per quel che riguarda la carriera di Arthur, il paragone sembra tutto fuorché campato in aria, almeno dal punto di vista dello stile di gioco.

Related Posts

I giocatori del Barcellona non vogliono Griezmann

2019-05-19 08:05:49
delinquentidelpallone

1

Orji Okwonkwo, una freccia per il Bologna

2017-09-26 10:57:45
delinquentidelpallone

1

La chance di Manolo Gabbiadini

2016-09-25 09:54:20
delinquentidelpallone

1

Conte rinnova con il Chelsea: ecco quanto guadagnerà

2017-07-19 12:38:10
delinquentidelpallone

1

Il Chelsea rischia di essere bandito a vita dalla Cina

2017-07-24 08:31:15
delinquentidelpallone

1

Fantacalcio: la Worst 11 dell’8a giornata

2016-10-18 09:23:01
delinquentidelpallone

1

Diario Mundial – Day 3

2014-06-15 11:33:48
delinquentidelpallone

1