L’arbitro di Nantes-PSG l’aveva già fatta grossa qualche anno fa L’arbitro di Nantes-PSG l’aveva già fatta grossa qualche anno fa
Da domenica sera è diventato quasi un personaggio di culto, dopo che nel match tra Nantes e PSG ha rifilato un calcio ad un... L’arbitro di Nantes-PSG l’aveva già fatta grossa qualche anno fa

Da domenica sera è diventato quasi un personaggio di culto, dopo che nel match tra Nantes e PSG ha rifilato un calcio ad un giocatore di casa, Diego Carlos, mostrandogli oltretutto il secondo cartellino giallo.

Stiamo ovviamente parlando dell’arbitro francese Tony Chapron che è balzato agli onori delle cronache calcistiche per quel gesto, probabilmente dettato dall’istinto, sfortunatamente per lui ripreso dalle telecamere e che in breve tempo ha fatto il giro del mondo.

Dopo il fattaccio l’arbitro ha provato ad addurre le proprie ragioni e a chiedere scusa ma non è servito a molto, dal momento che la federazione calcistica francese ha deciso di sospenderlo a tempo indeterminato.

Ebbene andando a scavare nella carriera del direttore di gara si scopre che non era la prima volta che si rendeva protagonista di un gesto per così dire discutibile.

Già nel 2015, nel mese di Marzo, combinò un altro mezzo pasticcio quando si rifiutò, almeno in un primo momento, di consegnare il pallone a Zlatan Ibrahimovic, dopo che questo aveva realizzato una tripletta.

Come potete apprezzare dal video lo svedese si dirige verso l’arbitro che tiene saldamente il pallone tra le mani e gli chiede di poterlo prendere. Chapron, con fare poco conciliante, risponde che deve decidere il da farsi.

La scenetta non si esaurisce in campo perchè al rientro nel tunnel degli spogliatoi il pallone è ancora tra le mani dell’arbitro e Ibrahimovic gli rivolge qualche altra parola, facendogli intendere che si sta comportando da padrone arrogante in modo del tutto immotivato.

Alla fine, quando c’è Ibra di mezzo, è quasi sempre lui ad avere la meglio ed il pallone torna a casa con la stella svedese.

For those of you who are wondering where the ball is…

A post shared by Zlatan Ibrahimović (@iamzlatanibrahimovic) on

Come avete potuto vedere, seppur non ai livelli di gravità della partita Nantes-PSG, l’arbitro Tony Chapron aveva già dato ampi segnali di squilibrio.

Related Posts

Serie A 2017/18: tutte le probabili formazioni

2017-07-18 08:36:08
delinquentidelpallone

1

Lotta retrocessione: chi scenderà in Serie B?

2017-04-30 15:50:36
delinquentidelpallone

1

Il portiere del Liechtenstein l’ha combinata grossa

2017-09-05 19:31:03
delinquentidelpallone

1

Russia 2018: il punto a 90′ dal termine dei gironi

2018-06-25 09:36:06
delinquentidelpallone

1

Abbiamo condiviso solo 90 minuti più recupero

2016-11-29 14:38:49
delinquentidelpallone

1

Josè Mourinho, il triste addio dello Special One

2015-12-18 12:11:47
delinquentidelpallone

1