L’anno prossimo i playoff di Serie C saranno rivoluzionati L’anno prossimo i playoff di Serie C saranno rivoluzionati
In queste settimane si stanno perfezionando la composizione e l’organizzazione dei vari gironi della Serie C, con il primo nodo da sciogliere che riguarderà... L’anno prossimo i playoff di Serie C saranno rivoluzionati

In queste settimane si stanno perfezionando la composizione e l’organizzazione dei vari gironi della Serie C, con il primo nodo da sciogliere che riguarderà la divisione delle squadre della terza serie nei tre gironi, per capire se si continuerà a seguire la divisione geografica Nord/Centro/Sud o se ci sarà un cambiamento nella suddivisione delle squadre.

Ma, almeno secondo quanto trapela in queste ore, potrebbe esserci un cambiamento anche nell’organizzazione dei playoff per il campionato di Serie C.

Lo scorso anno, infatti, sono stati giocati dei playoff molto allargati (a 28 squadre), che hanno visto diversi turni, prima all’interno dei vari gironi e poi a livello nazionale: per qualificarsi alla prima fase, insomma, bastava arrivare anche al decimo posto della classifica del proprio girone.

Per la stagione 2019/20, invece, ci dovrebbe essere un cambiamento che rappresenterebbe una vera e propria rivoluzione, con il numero delle squadre partecipanti ai playoff che sarà drasticamente ridotto. Come sempre, la prima classificata del girone otterrà la promozione diretta in Serie B, ma ai playoff si qualificheranno soltanto la seconda e la terza di tutti e tre i gironi e le due migliori quarte, per un totale di 8 squadre che si giocheranno l’ultimo posto disponibile per salire di categoria.

In questo caso, quindi, ci sarebbero quarti di finale in gara unica, e poi semifinali con andata e ritorno.