L’accoglienza non proprio amichevole dei tifosi dell’Atletico per Courtois L’accoglienza non proprio amichevole dei tifosi dell’Atletico per Courtois
Il passaggio di Thibaut Courtois dal Chelsea al Real Madrid non ha fatto felicissimi i tifosi dell’altra metà di Madrid, quella dei Colchoneros dell’Atletico.... L’accoglienza non proprio amichevole dei tifosi dell’Atletico per Courtois

Il passaggio di Thibaut Courtois dal Chelsea al Real Madrid non ha fatto felicissimi i tifosi dell’altra metà di Madrid, quella dei Colchoneros dell’Atletico.

Il portiere belga, infatti, prima di giocare in Inghilterra aveva difeso per 154 volte la porta della squadra biancorossa in tre anni a Madrid, guadagnandosi stima e affetto.

Tanto che, in occasione della partita di Champions League del 2017 tra l’Atletico e il Chelsea, era stato accolto con tutti gli onori del caso da grande ex.

Dopo il clamoroso trasferimento estivo, però, le cose sono cambiate in fretta: e Courtois – che il giorno della presentazione baciò addirittura lo stemma del Real Madrid – è finito subito nella lista dei nemici dei tifosi dell’Atletico.

Oggi pomeriggio, alle 16.15, è in programma il derby al Wanda Metropolitano, un derby molto importante per la classifica: vincendo i Blancos supererebbero in classifica i rivali cittadini, piazzandosi al secondo posto dietro il Barcellona. E i tifosi dell’Atletico, in questi giorni, hanno preparato un’accoglienza tutt’altro che amichevole per il grande ex.

La targa celebrativa dedicata a Courtois fuori dal Wanda Metropolitano è stata infatti vandalizzata da ignoti, che hanno cancellato il nome del “traditore”.

Il clima, allo stadio, non sarà sicuramente dei migliori: visto il momento di forma dei due portieri del Real, con Navas che non è mai stato definitivamente scalzato nelle gerarchie, Courtois potrebbe anche partire dalla panchina.

Ma, di sicuro, i suoi vecchi tifosi sono pronti a farsi sentire.

Related Posts