L’accoglienza dei tifosi dei Rangers per Steven Gerrard L’accoglienza dei tifosi dei Rangers per Steven Gerrard
Nella giornata di ieri, dopo alcune settimane in cui erano circolate voci sempre più insistenti, i Glasgow Rangers hanno annunciato il nome del loro... L’accoglienza dei tifosi dei Rangers per Steven Gerrard

Nella giornata di ieri, dopo alcune settimane in cui erano circolate voci sempre più insistenti, i Glasgow Rangers hanno annunciato il nome del loro nuovo allenatore, che – come oramai saprete – sarà Steven Gerrard.

Per l’ex capitano e leggenda del Liverpool sarà la prima avventura su una panchina di una prima squadra, dopo che Stevie G aveva cominciato ad allenare l’under 19 dei Reds dal settembre del 2017 ad oggi.

Gerrard ha firmato un contratto fino al 2022, ed è stato presentato ai tifosi dei Rangers, che hanno accolto il suo arrivo con grande entusiasmo.

La sfida, per lui, è ardua: i Rangers, dopo il fallimento, sono tornati in Premiership, ma non riescono ancora ad essere competitivi con il Celtic, che continua imperterrito a dominare il campionato da anni.

Questa l’accoglienza ricevuta ad Ibrox nel momento della presentazione da Steven Gerrard da parte dei suoi nuovi tifosi.

Queste, invece, le prime parole di Steven Gerrard da allenatore dei Rangers:

Sono onorato di essere il nuovo tecnico dei Rangers. Ho un enorme rispetto per questo club, per la sua storia e per la sua tradizione. Non vedo l’ora di cominciare questa nuova avventura e di costruire un futuro di successi degno di questa squadra. Sono pronto ad affrontare le sfide che dovremo sostenere. Voglio essere un leader dei nostri tifosi. La pressione non mi fa paura. So che in un club come questo bisogna vincere”.

Related Posts

Lorenzo Insigne e quel pallone maledetto

2019-03-04 09:03:52
delinquentidelpallone

1

Malati di Tifo

2015-04-01 10:51:27
delinquentidelpallone

1

Le squadre che hanno preso più cartellini in Europa (finora)

2016-12-23 10:51:07
delinquentidelpallone

1

Porte girevoli

2017-03-13 14:27:29
pagolo

1

La squadra che perse 46-0 (e tornò a casa felice)

2017-04-06 14:37:26
delinquentidelpallone

1