La vergognosa simulazione di Alexis Sanchez La vergognosa simulazione di Alexis Sanchez
Tra le partite in programma ieri sera nel turno infrasettimanale di Premier League c’era anche Arsenal-Leicester. I Gunners si sono imposti, non senza faticare,... La vergognosa simulazione di Alexis Sanchez

Tra le partite in programma ieri sera nel turno infrasettimanale di Premier League c’era anche Arsenal-Leicester.

I Gunners si sono imposti, non senza faticare, per 1-0, portando a casa 3 punti preziosi, difesi nel finale a tutti i costi dalla squadra di Wenger.

Anche con qualche trucchetto che non ha fatto troppo onore a qualcuno dei giocatori dell’Arsenal, come, per esempio, Alexis Sanchez, protagonista di una scenata clamorosa a pochissimi minuti dal termine.

In pieno recupero, infatti, il Leicester doveva battere una rimessa laterale, con il solito Fuchs incaricato della battuta.

Il cileno dell’Arsenal si è messo davanti all’austriaco del Leicester per disturbare la battuta. Fuchs non l’ha presa benissimo, e, perdendo la pazienza, ha scagliato il pallone verso Sanchez, colpendolo sulla spalla.

Un gesto non proprio da lord, ma la reazione di Sanchez è stata ancora peggiore. Ecco qui la scenata del cileno.

Parapiglia in campo e cartellino giallo per Sanchez che ora, vista la severità della Football Association, potrebbe anche rischiare una squalifica.

A fine gara, poi, Sanchez ha addirittura postato su Twitter una foto che lo ritrae con il ghiaccio sul labbro colpito, quasi a dire che il colpo di Fuchs gli ha fatto davvero male. Ecco, le risposte dei tifosi non sono state proprio educatissime…