La Uefa ha sanzionato Lovren per le offese a Sergio Ramos e agli spagnoli La Uefa ha sanzionato Lovren per le offese a Sergio Ramos e agli spagnoli
Lo scorso Novembre vi avevamo documentato la coda infinita di polemiche che erano seguite alla sfida di Nations League tra Croazia e Spagna, vinta... La Uefa ha sanzionato Lovren per le offese a Sergio Ramos e agli spagnoli

Lo scorso Novembre vi avevamo documentato la coda infinita di polemiche che erano seguite alla sfida di Nations League tra Croazia e Spagna, vinta per 3-2 dai croati.

In particolare i protagonisti più coinvolti nelle schermaglie erano stati, manco a dirlo, Sergio Ramos e Lovren, due che non le mandano certo a dire come avvenne in quella occasione ma anche in precedenza.

L’antipatia tra i due, se così si può definire, era scoppiata inizialmente nella finale di Champions League persa dal Liverpool proprio contro il Real Madrid, quando Sergio Ramos si rese protagonista di un intervento molto rude nei confronti di Salah costringendolo ad abbandonare il terreno di gioco.

Ha poi vissuto un ulteriore picco in questa sfida di Nations League al termine della quale Lovren ha insultato, attraverso un video diffuso sui social, Sergio Ramos e gli spagnoli.

Gli ho dato una bella botta”, questa la frase polemica rivolta da Lovren a Ramos, con tanto di foto esaustiva dell’intervento scorretto. Ha poi proseguito nell’invettiva contro gli spagnoli: “Hanno perso 3-2, vengano fuori adesso, parlino ora questi codardi“.

Queste le offese di Lovren che non sono sfuggite alla Uefa che, proprio oggi, ha deciso di comminare una giornata di squalifica al difensore croato del Liverpool da scontare con la propria Nazionale.

Dichiarazioni quelle di Lovren pagate a caro prezzo ma l’impressione è che tra i due la faida sia ben lontano dall’essere conclusa.