La trollata di Jesse Lingard a Cristiano Ronaldo La trollata di Jesse Lingard a Cristiano Ronaldo
La partita di ieri sera tra la Juventus e il Manchester United ha regalato un epilogo sorprendente e che soprattutto si è trascinato dietro... La trollata di Jesse Lingard a Cristiano Ronaldo

La partita di ieri sera tra la Juventus e il Manchester United ha regalato un epilogo sorprendente e che soprattutto si è trascinato dietro un mucchio di polemiche e discussioni.

I Red Devils, infatti, si sono imposti per 2-1 dopo essere stati sotto a lungo e dopo aver rischiato di essere travolti da una Juventus che però ha sprecato molto, anzi troppo. E così nel finale la squadra inglese ha trovato prima il pareggio con una punizione capolavoro di Mata, e poi, nei minuti finali, addirittura il gol del vantaggio, con una punizione finita in rete al termine di una carambola da capogiro.

E, a fine gara, Josè Mourinho ha preso in giro i tifosi della Juventus mettendo la mano all’orecchio, dopo essere stato provocato per tutta la durata dell’incontro dai tifosi bianconeri per il suo passato con l’Inter.

Ma il portoghese non è stato l’unico a prendere in giro un bianconero.

Cristiano Ronaldo, infatti, dopo il meraviglioso gol dell’1-0, aveva esultato mostrando gli addominali a favore di telecamera (una scelta che, come rivelato in una vecchia intervista a Chiringuito TV, nasconde la predilezione della sua fidanzata per questa esultanza).

Ecco, Jesse Lingard, qualche ora fa, ha stuzzicato il portoghese in maniera simpatica sul suo account Instagram, mettendo a confronto la foto di CR7 con una sua foto in costume da bagno, in una posa che ricorda davvero molto da vicino quella del numero 7 della Juventus.

View this post on Instagram

Who Did It Better? 😂😂 #99 #CR @jlingz

A post shared by JLingz 🔱 (@jesselingard) on

Una presa in giro senza malizia e divertente, che immaginiamo Ronaldo prenderà bene: a dargli fastidio, immaginiamo, sarà stato più che altro il risultato del campo, con il primo gol bianconero il Champions rovinato dalla sconfitta…