La top 11 delle generazioni dal 1997 al 2000 La top 11 delle generazioni dal 1997 al 2000
Tra Europei under 17 e under 21 e mondiali under 20, in questa prima parte di giugno non si è fatto che parlare dei... La top 11 delle generazioni dal 1997 al 2000

Tra Europei under 17 e under 21 e mondiali under 20, in questa prima parte di giugno non si è fatto che parlare dei giovani talenti in rampa di lancio verso il gotha del calcio mondiale. Alcuni li avrete visti o intravisti nelle competizioni sopra citate, altri non si sono qualificati con le rispettive nazionali e altri ancora non sono stati convocati dai vari ct, in quanto già elementi più o meno importanti delle rappresentative maggiori.

Il sito FootballTalentScout, specializzato nell’osservazione e nella valutazione dei giovani talenti, ha stilato dunque le top 11 (con le relative riserve) di ogni annata dal 1997 al 2000, domandando ai propri utenti quale sia, secondo loro, la formazione migliore.

Tra i nati nel 1997, spiccano il nostro Meret (con il genoano Radu come riserva) tra i pali, mentre Milenkovic della Fiorentina è, assieme a quel Ruben Dias fresco vincitore della Nations League, riserva del campione d’Europa Joe Gomez, spicca a destra anche l’ambitissimo Wan-Bissaka del Crystal Palace.
Qualità elevatissima in mezzo al campo con de Jong (e van de Beek riserva) e Ruben Neves in mezzo e Dembelé e David Neres sugli esterni, mentre in avanti la grande stagione di Jovic e Rashford relega in panchina addirittura Gabriel Jesus.

Solidissima la difesa dei classe 1998, con la cerniera di qualità Hakimi-Militao-Upamecano-Arnold a protezione del meno noto Fairnez, portiere dei venezuelani del Milionarios. In mezzo al campo spiccano Aouar e Pulisic, mentre in avanti Cutrone affianca Mbappé.

La squadra del 1999 non può che partire con Gigio Donnarumma (e il fiorentino Lafont come riserva), ben protetto da Zagadou e de Ligt. Tanta qualità anche in mezzo, con Havertz e la rivelazione Declan Rice al centro e Brahim Diaz e Chukweze sugli esterni, preferiti forse un po’ a sorpresa al romanista Kluivert e soprattutto a Reiss Nelson dell’Hoffenheim. Tutta lusitana la coppia d’attacco, che vede Joao Felix e Rafael Leao titolari, col nostro Pinamonti come prima alternativa.

Chiudiamo coi nati nel 2000, che giocoforza presentano meno nomi noti al grande pubblico tra i 22 scelti da FootballTalentScout, soprattutto in difesa. Spiccano comunque il duttile Sessegnon, retrocesso col Fulham, tra i titolari, e il portiere titolare dell’under 20 azzurra, il milanista Plizzari, riserva di Berke Ozer del Fenerbahce. Quasi tutta britannica la mediana, coi già blasonati Sancho, Hudson-Odoi e Foden assieme al nostro Tonali, mentre in avanti è ovviamente Moise Kean a guidare il reparto.

Related Posts

I rigoristi delle squadre della Serie A 2019/20

2019-07-31 09:05:35
delinquentidelpallone

18

Quanto costano gli abbonamenti delle squadre di Serie A?

2019-07-12 07:59:42
delinquentidelpallone

18

La top 11 della Copa America secondo Opta

2019-07-09 07:17:22
delinquentidelpallone

18

Il torneo di calcio delle Universiadi

2019-07-04 07:35:55
delinquentidelpallone

18

La top 11 degli Europei U21 secondo la UEFA

2019-07-02 14:29:06
delinquentidelpallone

18

Per l’Italia U21 la situazione non è delle migliori

2019-06-22 08:53:07
delinquentidelpallone

18

Ravel Morrison ne ha combinata un’altra delle sue

2019-06-21 07:57:20
delinquentidelpallone

18

La storia delle squadre ospiti in Copa America

2019-06-20 13:25:21
delinquentidelpallone

18