Se non siete stati distratti durante l’ultima sessione di mercato, avrete certamente notato che, in Cina, hanno preso piuttosto sul serio l’idea di far...

Se non siete stati distratti durante l’ultima sessione di mercato, avrete certamente notato che, in Cina, hanno preso piuttosto sul serio l’idea di far crescere il movimento calcistico e hanno fatto shopping, pure a caro prezzo, nei principali campionati europei.

La novità è stata che, invece che prendere, come era accaduto finora, calciatori a fine carriera interessati a svernare in maniera redditizia, i cinesi hanno fatto acquisti per bene, comprando gente che non era certamente a fine carriera, ma che poteva dire e dare ancora qualcosa nel Vecchio Continente.

L’Equipe, in questi giorni, ha provato a mettere insieme una formazione dei calciatori che giocano o giocheranno nel campionato cinese e -sorpresa- è pure una bella formazioncina. Tra l’altro, non essendoci un portiere degno di tal nome, i francesi hanno deciso, in maniera molto delinquente, di lasciare la porta sguarnita.

Spiccano i nomi di punta degli ultimi acquisti, tra cui Guarin e Gervinho, prelevati da Inter e Roma recentemente, e Jackson Martinez, ultimo grande colpo. Ma anche Teixeira o Ramires non scherzano. Forse c’è da sistemare ancora la difesa, ma il mercato cinese chiude a fine febbraio, quindi ci sarà tempo per fare ancora qualche acquisto.

I cinesi, a quanto pare, non scherzano, e hanno intenzione di diventare competitivi anche nel calcio. Gli ultimi acquisti sembrano infatti inseriti in una più ampia operazione di espansione del calcio all’interno del movimento sportivo cinese.

Siccome quando si mettono in testa una cosa, c’è da stare seri, vedremo come andrà a finire.