Domenica prossima, 16 giugno, il match tra Polonia e Belgio inaugurerà gli Europei Under 21, una manifestazione molto attesa e che ha sempre regalato...

Domenica prossima, 16 giugno, il match tra Polonia e Belgio inaugurerà gli Europei Under 21, una manifestazione molto attesa e che ha sempre regalato molti spunti di interesse.

Come vi abbiamo raccontato in più di qualche occasione, ci saranno tantissimi giovani da seguire durante questi Europei Under 21, ma ci saranno anche tantissimi giocatori che questi Europei non li giocheranno, per diversi motivi.

Oggi abbiamo messo insieme una formazione composta dai migliori calciatori che sarebbero in età per giocare gli Europei Under 21 ma che non ci saranno, chi perché la sua nazionale non si è qualificata, e chi invece perché non è stato convocato, perché magari ormai già da tempo nel giro della nazionale maggiore.

Questa la nostra scelta.

In porta, Gigio Donnarumma, che lascerà spazio a Meret e Audero e ormai è il titolare della porta della Nazionale maggiore.

I due difensori centrali sono l’olandese de Ligt (la cui nazionale non è qualificata) e il centrale del Liverpool Joe Gomez, che invece non è stato convocato. Sulle fasce Trent Alexander-Arnold e Lucas Hernandez, altri due che ormai sarebbero “sprecati” per l’Under 21.

A centrocampo, puntiamo sull’altro talento dell’Ajax de Jong, su Dele Alli e su Tielemans, con gli ultimi due che non sono stati convocati, ma che potevano realisticamente esserci.

Attacco, tenetevi forte. Qui avevamo abbondanza nella scelta, e abbiamo puntato sul tridente composto da Kylian Mbappé, Leroy Sané e Marcus Rashford, tutti e tre ormai affermati e presenze fisse nelle rispettive nazionali maggiori.

C’è talmente tanta abbondanza in questa selezione, che abbiamo lasciato fuori praticamente un’altra squadra: Havertz, Asensio, Ousmane Dembelé, Sancho, van de Beek, Rodri, Ndombelé, Pavard…