La strigliata di Conte all’Inter dopo il pareggio con lo Slavia Praga La strigliata di Conte all’Inter dopo il pareggio con lo Slavia Praga
Martedì sera l’Inter ha inaugurato la sua Champions League con un pareggio casalingo a San Siro contro lo Slavia Praga, arrivato tra l’altro solo... La strigliata di Conte all’Inter dopo il pareggio con lo Slavia Praga

Martedì sera l’Inter ha inaugurato la sua Champions League con un pareggio casalingo a San Siro contro lo Slavia Praga, arrivato tra l’altro solo nei minuti di recupero, dopo che i cechi erano addirittura passati in vantaggio.

Considerando le altre due avversarie del girone – Barcellona e Borussia Dortmund – conquistare 6 punti contro l’avversaria sulla carta più debole del girone era quasi un obbligo, e un pareggio in casa alla prima partita di coppa mette tutto in salita il percorso verso la qualificazione agli ottavi di finale.

Antonio Conte, naturalmente, non è rimasto per niente soddisfatto del risultato di martedì, ma soprattutto della prestazione della sua squadra, un passo indietro rispetto alle prime uscite stagionali (anche se già sabato contro l’Udinese c’erano state le prime avvisaglie, con una performance non proprio brillante).

E così, dopo aver dormito ad Appiano per poter riguardare più volte la gara e preparare la seduta del giorno dopo, Conte avrebbe fatto una dura strigliata ai suoi uomini.

Secondo il Corriere dello Sport, l’allenatore dell’Inter avrebbe rimproverato alla sua squadra di aver messo in campo un atteggiamento totalmente inadeguato, e soprattutto si sarebbe lamentato della mancanza di intensità e di aggressività. E Conte avrebbe chiuso il suo discorso, parecchio appassionato, chiedendo ai suoi ragazzi di non fargli vedere mai più un approccio del genere alla partita.

Sicuramente una carica extra di adrenalina e motivazione in vista del derby di sabato, che diventa così ancora più significativo, anche per i nerazzurri.