La statistica da incubo del Lecce La statistica da incubo del Lecce
La sconfitta per 3-4 al Via del Mare contro il Parma, e il contemporaneo successo del Genoa contro il Verona hanno condannato il Lecce... La statistica da incubo del Lecce

La sconfitta per 3-4 al Via del Mare contro il Parma, e il contemporaneo successo del Genoa contro il Verona hanno condannato il Lecce alla retrocessione in Serie B, all’ultima giornata.

La squadra di Liverani ha parecchio da recriminare, con tante occasioni buttate al vento, ma deve riflettere anche su alcuni dati che hanno sicuramente influito sulla retrocessione dei salentini.

Uno su tutti: i tantissimi gol subiti dalla squadra leccese, che ha chiuso il campionato concedendo ben 85 gol ai suoi avversari.

Una statistica davvero da incubo, che quasi rischiava di diventare da record.

Per trovare una squadra che abbia subito più gol del Lecce di quest’anno, bisogna tornare indietro a parecchio tempo fa, nello specifico addirittura alla stagione 1955-56, quando la Pro Patria finì il campionato con 87 gol subiti.

Più in generale, sono soltanto 4 le squadre che hanno subito più gol del Lecce nella storia del nostro campionato: oltre alla Pro Patria, appunto, troviamo il Casale (1933-34) con 91 reti subite, il Venezia (1949-50), con 89 reti subite, e il Modena (1931-32) con 87 gol subiti.

Numeri e squadre di un altro calcio, uno sport profondamente diverso da quello attuale, insomma.

Che fanno riflettere sul fatto che, forse, ancora oggi la regola numero uno per salvarsi in Serie A resti quella del “primo non prenderle”…